fbpx

Sette nuovi casi di Coronavirus, giovani da Riccione e Sardegna, stranieri da Albania e Romania

La situazione dalle ore 14 del giorno 22 agosto alle ore 14 del giorno 23 agosto 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella provincia di Arezzo 7 nuovi casi:

Comune di Sorveglianza Arezzo
• uomo di 46 anni, già in isolamento domiciliare in quanto contatto di positivo, rientrato dalla Romania, asintomatico
• ragazzo di 18 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di positivo, rientrato da Riccione, asintomatico
• ragazzo di 18 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di positivo, rientrato da Riccione, asintomatico
• ragazzo di 18 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di positivo, rientrato da Riccione, asintomatico

Comune di Sorveglianza Castiglion Fibocchi
• donna di 32 anni già in isolamento domiciliare, rientrata dall’Albania, asintomatica

Comune di Sorveglianza Montevarchi
• uomo di 39 anni già in isolamento domiciliare, rientrato dall’ Albania, asintomatico

Comune di Sorveglianza Civitella in Val di Chiana
• uomo di 36 anni già in isolamento domiciliare, rientrato dalla Sardegna, sintomatico

Il Dipartimento di Prevenzione in considerazione dei casi emersi in questi giorni, ha intensificato l’attività di tracciamento dei contatti stretti che ha evidenziato zero contatti per i casi di Arezzo.
Al momento nella Asl Toscana sud est sono seguite 203 persone risultate positive al tampone. 1500 persone sono in isolamento domiciliare o perché contatto di caso noto o perché provenienti da altri Paesi. L’identificazione dei casi ed il tracciamento dei contatti è stato possibile attraverso l’effettuazione di circa 1.100 tamponi.