fbpx

Marco Tullio Giordana al Castiglioni Film Festival: “Qui lo spirito buono del cinema”

Pasolini, un delitto italiano. È stato questo il primo dei film in proiezione a Castiglion Fiorentino nella rassegna che durerà fino al 23 agosto al parco del Cassero.
Ieri sera un ospite d’eccezione, Marco Tullio Giordana è intervenuto conversando con l’assessore Massimiliano Lachi e dopo la visione del film, con il pubblico. Riservato, ma disponibile e gentile, Giordana ha visitato il museo e ha parlato di Castiglion Fiorentino come di un luogo autentico: “qui c’è quel terroir – come si dice in Francia per il vino – fondamentale per la riuscita delle cose belle”. Fra il pubblico anche il regista francese Olivier Assayas che d’estate vive a Castiglion Fiorentino e che ha voluto conoscere il collega italiano.

In programma dal 18 al 23 agosto 2020, ad ingresso gratuito, dedicata alla scoperta del cinema attraverso le esperienze dirette e le filosofie di alcuni degli artisti che hanno fatto della Settima Arte la propria raison d’être. L’evento avrà luogo presso l’area archeologica del Cassero. Direttore artistico della rassegna un grande amico di Castiglion Fiorentino, Nicola Rignanese. Ogni sera, dalle 19.30 in poi, sarà possibile degustare lo street food gourmet del top chef Sandro Baldini, accompagnato dalla migliore selezione di bevande a km 0 e dalla musica pop-synth live di Leon Seti. Durante il Festival sarà possibile visitare la mostra pittorica “Arteria: un preludio” che avrà luogo presso il Museo Civico Archeologico, adiacente all’area della proiezione, e che ospiterà le opere di artisti di fama internazionale. Inoltre, il 22 agosto si terrà il concorso pittorico “Estemporanea”, presso la cripta della Pinacoteca Comunale, adiacente all’area della proiezione.
“Cin: Castiglioni Film Festival”
• 18 agosto
Il regista Marco Tullio Giordana presenta al pubblico il suo film “Pasolini: un delitto italiano”, il quale narra del processo a Pino Pelosi, accusato dell’omicidio di Pier Paolo Pasolini. L’opera è stata presentata alla 52esima Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia ed è stata accolta con unanime entusiasmo dalla critica.
• 19 agosto
Giovanni Nencini, figlio del noto ciclista Gastone Nencini, presenta il suo libro intorno alla vita del padre, intitolato “Sulla cresta dell’onda: Gastone Nencini e quel 1960”. L’incontro sarà moderato dal noto giornalista sportivo Marco Pastonesi. Di seguito sarà proiettato il film “The Flying Scotsman”, diretto da Douglas Mackinnon, che racconta la storia del ciclista scozzese Graeme Obree.
• 20 agosto
Marco Cheli, fotografo ed autore di fama internazionale, presenta il suo libro fotografico, dal titolo “Fortza Paris”, insieme alla scrittrice Eleonora Mainò. L’opera analizza la tradizione e la passione dei fantini sardi in relazione alla loro importanza all’interno del Palio. Di seguito sarà proiettato il film “The Palio”, che narra le dinamiche di cui è partecipe il Palio di Siena, diretto da Cosima Spender, la quale sarà presente per introdurre la sua opera. In occasione dell’evento, verrà pure allestita una mostra fotografica circa il tema del Palio. L’incontro sarà moderato da Luciano Borghesi.
• 21 agosto
Michela De Rossi, giovane attrice cinematografica e teatrale, presenta il film “La terra dell’abbastanza”, diretto da Fabio e Damiano D’Innocenzo, di cui è coprotagonista. L’opera mette a nudo la pedagogia e i drammi dei giovani malavitosi di periferia, per i quali la delinquenza non è una scelta, ma la norma. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Barbara Perissi.
• 22 agosto
L’attrice Lorenza Indovina presenta il film “La terra dei santi”, diretto da Fernando Muraca, di cui ella è coprotagonista. L’opera tratta del dilemma umano causato dall’influenza che la mafia esercita sul contesto sociale italiano. L’incontro sarà moderato dal giornalista Massimo Pucci.
• 23 agosto
Tony Sperandeo, presenta il film “Un giudice di rispetto”, di cui è protagonista. L’opera racconta le vicende di un magistrato inflessibile dinnanzi alle ingiustizie derivanti dalla corruzione e dall’omertà. L’incontro sarà moderato da Michele Lupetti.

Nuovi casi rilevati

Ricoverati malattie infettive

Ricoverati Terapia intensiva

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

2 hours ago

SR 71

SBANCANO UNA COLLINA PER FARE UN DEPOSITO IDRICO, MA IN REALTÀ È UNA CAVA
🚁 blitz dei carabinieri forestali a Capolona, area sequestrata e quattro indagati www.sr71.it/2020/10/20/cava-abusiva-capolona-forestali/
... See MoreSee Less

2 hours ago

SR 71

WEEKEND ALLA SCOPERTA DELL’ORO VERDE. DEGUSTAZIONI A TAVOLA E CAMMINATA DEGLI ULIVI
Il 24 e 25 ottobre io Comune di Castiglion Fiorentino celebra I giorni dell’olio nuovo www.sr71.it/2020/10/19/weekend-olio-castiglion-fiorentino/
... See MoreSee Less

8 hours ago

SR 71

EMERGENZA STRADE, I LAVORI DI MANUTENZIONE A PIERLE
🚧 il Comune di Cortona ha deciso di destinare una parte delle risorse economiche riservate alle #asfaltature alla frazione di #pierle www.sr71.it/2020/10/19/pierle-cortona-manutenzione-asfalto/
... See MoreSee Less

18 hours ago

SR 71

GIANI PRESENTA (QUASI TUTTA) LA GIUNTA, NON CI SONO ARETINI. DALLA VALDICHIANA I DUE VICE PRESIDENTI DEL CONSIGLIO REGIONALE: CASUCCI E SCARAMELLI
Mercoledì Eugenio Giani nominerà l’ottavo assessore e successivamente assegnerà le deleghe, oggi ha così preso forma il Consiglio regionale della Toscana, fra poche ore toccherà alla giunta della Regione Toscana www.sr71.it/2020/10/19/giani-giunta-regione-toscana/
... See MoreSee Less

22 hours ago

SR 71

COVID-19, ALTRA IMPENNATA DI CASI: 86 POSITIVI E 34 DEBOLI POSITIVI, SEPPUR CON MENO TAMPONI. IL VIRUS IN UNA RSA DI AREZZO
🧪 www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-report-20/
... See MoreSee Less

COVID-19, ALTRA IMPENNATA DI CASI: 86 POSITIVI E 34 DEBOLI POSITIVI, SEPPUR CON MENO TAMPONI. IL VIRUS IN UNA RSA DI AREZZO
🧪 https://www.sr71.it/2020/10/19/covid-19-report-20/
Load more