fbpx

Taglia la strada alla pm poi offende, picchia gli agenti e si allontana. Aretino nei guai

È accaduto lunedì 27 luglio il fatto di cronaca che ha coinvolto una pattuglia della polizia municipale.
Due agenti erano infatti in servizio per rilevare eventuali incidenti stradali e proprio dopo avere eseguito i rilievi di un sinistro stavano rientrando al comando. Alla rotatoria di Olmo hanno rischiato di entrare in collisione con uno scooter il cui conducente, violando il codice della strada, non ha dato precedenza.
Fermato in località Bivio di Olmo l’uomo, un cinquantenne aretino, senza che ancora gli fosse stata contestata alcuna violazione, ha aggredito verbalmente gli agenti i quali hanno chiesto i documenti necessari alla guida.
Il conducente del motociclo ha consegnato quanto richiesto continuando tuttavia nel suo comportamento irrispettoso. Mentre uno dei due agenti è rientrato all’interno dell’autovettura di servizio per procedere alla verbalizzazione, l’uomo ha manifestato la volontà di allontanarsi, ha poggiato sul cofano dell’auto varie cose tra cui il portafoglio e si è rivolto agli agenti con fare di sfida, “ordinando” di riportargli a casa documenti e oggetti non appena finito il verbale.
Alla ovvia risposta negativa dei componenti della pattuglia, che hanno riconsegnato immediatamente quanto poggiato sul cofano, l’uomo ha iniziato ad andare in progressiva escandescenza e ha tentato di scagliare il tutto all’interno dell’abitacolo senza riuscirvi, costringendo l’agente all’interno dell’auto a chiudersi dentro.
Il soggetto è riuscito comunque a danneggiare il finestrino del veicolo e a tenerlo aperto, provando a tirare fuori l’agente. Quello rimasto all’esterno ha tentato di fermare l’uomo, che tuttavia aveva già colpito al volto l’agente dentro il veicolo.
A questo punto i due di pattuglia hanno tentato di immobilizzare il soggetto che ha però colpito di nuovo gli agenti e rivolto la sua aggressività all’autovettura di servizio, danneggiandola nella fiancata.
Uno degli agenti ha chiamato via radio i rinforzi che sono giunti sul posto quando oramai il soggetto si era allontanato a bordo dello scooter sul quale era stato fermato.
Entrambi gli operatori della PM sono stati costretti a recarsi al pronto soccorso dell’ospedale per sottoporsi alle cure dei medici: sono stati dimessi con prognosi di 20 e 4 giorni

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
1 hour ago

UBRIACO SI ADDORMENTA NEL CAMION “PARCHEGGIATO” IN CORSIA DI SORPASSO

www.sr71.it/2021/05/12/ubriaco-camion-parcheggiato-corsia-sorpasso/
... See MoreSee Less

UBRIACO SI ADDORMENTA NEL CAMION “PARCHEGGIATO” IN CORSIA DI SORPASSO

https://www.sr71.it/2021/05/12/ubriaco-camion-parcheggiato-corsia-sorpasso/

Comment on Facebook

Ma co a freccia fora no se poe?

9000.00 €...!!! Ma solo in Italia siamo così coglioni...!?

Ritirate patente e camion e un Po di galera le fa bene

Non ci siamo !!!!!!!!!

Follia...follia pura

Galera e buttare via la chiave

View more comments

4 hours ago

CON DENISE MASSETENTI, È IN VALDICHIANA L’ARGENTO ASSOLUTO DEL TROFEO MIGLIORE LADY CHEF D’ITALIA

Dopo il primo premio riscosso all’edizione regionale del contest, la chef ha rappresentato la Toscana alla finale nazionale del primo Trofeo Miglior Professionista Lady Chef promossa dalla Federazione Italiana Cuochi.

Masserenti, che ormai da anni vive a Cortona e lavora al Settore20 di Castiglion Fiorentino, ha quindi convinto la giuria replicando il suo vincente filetto di cinta senese ma aggiungendo un altro prodotto tipico del nostro territorio: la fagiolina del Trasimeno.
... See MoreSee Less

CON DENISE MASSETENTI, È IN VALDICHIANA L’ARGENTO ASSOLUTO DEL TROFEO MIGLIORE LADY CHEF D’ITALIA 

Dopo il primo premio riscosso all’edizione regionale del contest, la chef ha rappresentato la Toscana  alla finale nazionale del primo Trofeo Miglior Professionista Lady Chef promossa dalla Federazione Italiana Cuochi.

Masserenti, che ormai da anni vive a Cortona e lavora al Settore20 di Castiglion Fiorentino, ha quindi convinto la giuria replicando il suo vincente filetto di cinta senese  ma aggiungendo un altro prodotto tipico del nostro territorio: la fagiolina del Trasimeno.

Comment on Facebook

👏👏👏👏

Complimenti

Complimenti

5 hours ago

OPERAI PRECIPITANO NEL DIRUPO CON IL PICK-UP: CINQUE CODICI ROSSI. UN FERITO PIÙ LIEVE. ANDAVANO AL CANTIERE DEL METANODOTTO

È successo stamani alle 7,45 a Rofelle di Badia Tedalda, sul posto ambulanze e due elicotteri www.sr71.it/2021/05/12/sei-operai-dirupo-feriti/
... See MoreSee Less

OPERAI PRECIPITANO NEL DIRUPO CON IL PICK-UP: CINQUE CODICI ROSSI. UN FERITO PIÙ LIEVE. ANDAVANO AL CANTIERE DEL METANODOTTO

È successo stamani alle 7,45 a Rofelle di Badia Tedalda, sul posto ambulanze e due elicotteri https://www.sr71.it/2021/05/12/sei-operai-dirupo-feriti/
7 hours ago

OGGI L’ULTIMO SALUTO A GIULIO

Innocenzi vittima dell’incidente stradale domenica sera a Camucia. I funerali del farmacista si terranno a Pieve a Maiano oggi alle 15, dove riposa anche il padre. Profonda commozione a Cortona, ma anche a Castelluccio dove il 37enne lavorava

www.sr71.it/2021/05/12/incidente-morto-farmacista-innocenzi/
... See MoreSee Less

OGGI L’ULTIMO SALUTO A GIULIO

Innocenzi vittima dell’incidente stradale domenica sera a Camucia. I funerali del farmacista si terranno a Pieve a Maiano oggi alle 15, dove riposa anche il padre. Profonda commozione a Cortona, ma anche a Castelluccio dove il 37enne lavorava

https://www.sr71.it/2021/05/12/incidente-morto-farmacista-innocenzi/

Comment on Facebook

Riposa in pace 😂😂😂

Condoglianze 🌹

Condoglianze

❤️

Condoglianze

Riposa in pace Giulio.. 🖤

Ciao RIP

R. I. P. ❤️❤️❤️

🖤

RIP♥️♥️♥️♥️😪😪😪😪

Condoglianze alla famiglia

RIP

RIP

Unico...♥️😪

Condoglianze ❤

Condoglianze

Ciao Giulio ci mancherai R i P 🌹

Riposa in pace 🙏 Sentite condoglianze alla famiglia 🙏

Che la terra ti sia lieve🙏❤

Condoglianze

Ciao Giulio RIP 🙏🌹🖤

Condoglianze alla famiglia

Riposa in pace Giulio😭

View more comments

22 hours ago

COVID19, SONO 52 I NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 19 AD AREZZO E 14 IN VALDICHIANA

www.sr71.it/2021/05/11/covid19-report-52-2/
... See MoreSee Less

COVID19, SONO 52 I NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 19 AD AREZZO E 14 IN VALDICHIANA

https://www.sr71.it/2021/05/11/covid19-report-52-2/

Comment on Facebook

con il doppio dei tamponi di ieri....Rilancio

Load more