fbpx

Monterchi, passo in avanti innovativo per ridurre le perdite dell’acquedotto

Proseguono i lavori di Nuove Acque per l’ammodernamento delle infrastrutture idriche sul territorio come previsto dal piano di investimenti. In questi giorni sono stati ultimati a Monterchi i lavori per la riduzione delle perdite, attraverso la distrettualizzazione delle reti e il controllo ottimizzato della pressione, una innovazione già introdotta negli scorsi anni sul territorio comunale di Arezzo con benefici evidenti, stando ai recenti dati che fanno del capoluogo una delle città con i livelli più bassi di perdite in rete in Toscana.

Nuove Acque ha realizzato una serie di interventi per la suddivisione della rete idrica in “sezioni” di lunghezza variabile, tra i 2 e i 4 km di media (denominate, appunto, distretti), ognuna dotata di misuratori di portata e di pressione telecontrollate dalla centrale operativa. I distretti sono delimitati da valvole cosiddette a saracinesca (apertura e chiusura regolata) e alimentati in uno o più punti in corrispondenza dei quali sono istallati specifici misuratori di portata. In questo modo si agevola una riparazione mirata sull’origine di una perdita, circoscrivendo il provvisorio disservizio (interruzione temporanea della fornitura idrica) solo alle utenze direttamente coinvolte nel malfunzionamento della rete e per il tempo limitato dell’intervento di manutenzione. Oltre ai vantaggi operativi per i tecnici, che in questo modo sanno “da remoto” esattamente e in tempo reale dove intervenire, la distrettualizzazione porta benefici anche per gli utenti: i consumi anomali sono infatti individuati in poco tempo e il ripristino della funzionalità della rete è garantito in poco tempo e senza sprechi eccessivi di perdite idriche nel sottosuolo, oltre a ridurre al minimo i disagi per i cantieri stradali.

“L’amministrazione Comunale di Monterchi” – ha dichiarato il Sindaco Alfredo Romanelli – “esprime soddisfazione per i lavori di ammodernamento delle infrastrutture idriche sul territorio comunale. Le opere realizzate apporteranno un migliore utilizzo della risorsa idrica, sia in termini di ottimizzazione delle pressioni sia in termini di risparmio della risorsa stessa, riducendo così i consumi “anomali” all’infrastruttura. Le nuove tecnologie di monitoraggio delle reti garantiranno alla popolazione un servizio ottimale lungo tutto l’anno”.

Nell’ambito dei lavori a Monterchi, sono stati realizzati anche gli interventi per ottimizzare la pressione con la quale viene distribuita la risorsa nella rete acquedottistica, per arrivare fin nelle case dei cittadini, in modo da tenere sotto controllo e ridurre le perdite. Sono stati inoltre apportati importanti miglioramenti al servizio in termini di stabilità e di uniformità dei flussi nell’arco della giornata, eliminando le inutili e dispersive sovrapressioni, in funzione di una erogazione sempre più adeguata alle esigenze delle utenze.

“La distrettualizzazione delle reti è la perfetta applicazione della tecnologia al risparmio idrico” – ha aggiunto Francesca Menabuoni, Amministratore delegato di Nuove Acque. “Siamo partiti 8 anni fa con il progetto sperimentale sulla rete di Arezzo: la suddivisione in 80 distretti ha portato i suoi frutti nel giro già di poco tempo, facendo attestare le perdite attorno al 24% ben sotto la media regionale e ancora più sotto di quella nazionale. Ora investiamo sul territorio, trasferendo il know-how sugli acquedotti di alcuni dei principali agglomerati urbani serviti da Nuove Acque. Oggi annunciamo la conclusione dei lavori a Monterchi: un investimento che ci consentirà di preservare ancora meglio la preziosa risorsa idrica che gestiamo e garantire alla popolazione un servizio ottimale per 365 giorni all’anno grazie alle nostre tecnologie di monitoraggio e controllo telematico delle reti”.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto
... See MoreSee Less

UNA LETTURA PER RICORDARE

UNA LETTURA PER RICORDARE

Cortona celebra il Giorno della Memoria con le letture di Gianluca Brundo e il ricordo di Alice Ricciardi von Platen

www.sr71.it/2023/01/22/cortona-celebra-il-giorno-della-memoria-con-le-letture-di-gianluca-brundo-...
... See MoreSee Less

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇
 
Il giorno della memoria ci ricorda limportanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale. 

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano Il Nido del Tempo di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇

Il giorno della memoria ci ricorda l'importanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale.

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano "Il Nido del Tempo" di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.
... See MoreSee Less

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

https://www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-giovani-generazioni/

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-gi...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ora si!!! 👍🏻

Magari mettete il teatro di Castiglion Fiorentino, questo è il Signorelli di Cortona 😜

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

🏠 Vuoi acquistare una prima casa? Carlo Barbagli agente immobiliare, fondatore @barbaglimmobiliare e presidente FIMAA Confoccomercio Toscana e Arezzo Firenze, ci da alcuni consigli sull’acquisto della prima casa.

Altre curiosità? Gurdaa l’intervista completa di Luca Amodio sul nostro canale Facebook

Confcommercio Valdichiana
Confcommercio
... See MoreSee Less

SPARA AL COGNATO, ARRESTATO 🚓

Un colpo di pistola alladdome del cognato, è successo stasera ad Arezzo, in zona San Clemente. Un uomo italiano di 44 ha sparato al cognato, i due si trovavano in un appartamento di un condominio di via Benvenuti.

in aggiornamento 👇🏻

https://www.sr71.it/2023/01/25/arezzo-spara-cognato-litigio-sanclemente/

SPARA AL COGNATO, ARRESTATO 🚓

Un colpo di pistola all'addome del cognato, è successo stasera ad Arezzo, in zona San Clemente. Un uomo italiano di 44 ha sparato al cognato, i due si trovavano in un appartamento di un condominio di via Benvenuti.

in aggiornamento 👇🏻

www.sr71.it/2023/01/25/arezzo-spara-cognato-litigio-sanclemente/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Benvenuti mica tanto...

Load more