fbpx

Monterchi, passo in avanti innovativo per ridurre le perdite dell’acquedotto

Proseguono i lavori di Nuove Acque per l’ammodernamento delle infrastrutture idriche sul territorio come previsto dal piano di investimenti. In questi giorni sono stati ultimati a Monterchi i lavori per la riduzione delle perdite, attraverso la distrettualizzazione delle reti e il controllo ottimizzato della pressione, una innovazione già introdotta negli scorsi anni sul territorio comunale di Arezzo con benefici evidenti, stando ai recenti dati che fanno del capoluogo una delle città con i livelli più bassi di perdite in rete in Toscana.

Nuove Acque ha realizzato una serie di interventi per la suddivisione della rete idrica in “sezioni” di lunghezza variabile, tra i 2 e i 4 km di media (denominate, appunto, distretti), ognuna dotata di misuratori di portata e di pressione telecontrollate dalla centrale operativa. I distretti sono delimitati da valvole cosiddette a saracinesca (apertura e chiusura regolata) e alimentati in uno o più punti in corrispondenza dei quali sono istallati specifici misuratori di portata. In questo modo si agevola una riparazione mirata sull’origine di una perdita, circoscrivendo il provvisorio disservizio (interruzione temporanea della fornitura idrica) solo alle utenze direttamente coinvolte nel malfunzionamento della rete e per il tempo limitato dell’intervento di manutenzione. Oltre ai vantaggi operativi per i tecnici, che in questo modo sanno “da remoto” esattamente e in tempo reale dove intervenire, la distrettualizzazione porta benefici anche per gli utenti: i consumi anomali sono infatti individuati in poco tempo e il ripristino della funzionalità della rete è garantito in poco tempo e senza sprechi eccessivi di perdite idriche nel sottosuolo, oltre a ridurre al minimo i disagi per i cantieri stradali.

“L’amministrazione Comunale di Monterchi” – ha dichiarato il Sindaco Alfredo Romanelli – “esprime soddisfazione per i lavori di ammodernamento delle infrastrutture idriche sul territorio comunale. Le opere realizzate apporteranno un migliore utilizzo della risorsa idrica, sia in termini di ottimizzazione delle pressioni sia in termini di risparmio della risorsa stessa, riducendo così i consumi “anomali” all’infrastruttura. Le nuove tecnologie di monitoraggio delle reti garantiranno alla popolazione un servizio ottimale lungo tutto l’anno”.

Nell’ambito dei lavori a Monterchi, sono stati realizzati anche gli interventi per ottimizzare la pressione con la quale viene distribuita la risorsa nella rete acquedottistica, per arrivare fin nelle case dei cittadini, in modo da tenere sotto controllo e ridurre le perdite. Sono stati inoltre apportati importanti miglioramenti al servizio in termini di stabilità e di uniformità dei flussi nell’arco della giornata, eliminando le inutili e dispersive sovrapressioni, in funzione di una erogazione sempre più adeguata alle esigenze delle utenze.

“La distrettualizzazione delle reti è la perfetta applicazione della tecnologia al risparmio idrico” – ha aggiunto Francesca Menabuoni, Amministratore delegato di Nuove Acque. “Siamo partiti 8 anni fa con il progetto sperimentale sulla rete di Arezzo: la suddivisione in 80 distretti ha portato i suoi frutti nel giro già di poco tempo, facendo attestare le perdite attorno al 24% ben sotto la media regionale e ancora più sotto di quella nazionale. Ora investiamo sul territorio, trasferendo il know-how sugli acquedotti di alcuni dei principali agglomerati urbani serviti da Nuove Acque. Oggi annunciamo la conclusione dei lavori a Monterchi: un investimento che ci consentirà di preservare ancora meglio la preziosa risorsa idrica che gestiamo e garantire alla popolazione un servizio ottimale per 365 giorni all’anno grazie alle nostre tecnologie di monitoraggio e controllo telematico delle reti”.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
CORTONANTIQUARIA: PRONTI; ATTENTI, VIA

🖼🪑Venerdì 19 linaugurazione della sessantesima edizione 👇

https://www.sr71.it/2022/08/17/cortona-antiquaria-inagurazione-sessantesima-edizione/

Comune di Cortona
Cortona Antiquaria

CORTONANTIQUARIA: PRONTI; ATTENTI, VIA

🖼🪑Venerdì 19 l'inaugurazione della sessantesima edizione 👇

www.sr71.it/2022/08/17/cortona-antiquaria-inagurazione-sessantesima-edizione/

Comune di Cortona
Cortona Antiquaria
... See MoreSee Less

🔴 SI SMARRISCONO DURANTE UNESCURSIONE, ARRIVA LELICOTTERO 

Smarrite nel bosco, interviene lelicottero dei vigili del fuoco 

https://www.sr71.it/2022/08/17/reggello-tre-signore-si-smarriscono-nel-bosco-elicottero-vigili-fuoco/

🔴 SI SMARRISCONO DURANTE UN'ESCURSIONE, ARRIVA L'ELICOTTERO

Smarrite nel bosco, interviene l'elicottero dei vigili del fuoco

www.sr71.it/2022/08/17/reggello-tre-signore-si-smarriscono-nel-bosco-elicottero-vigili-fuoco/
... See MoreSee Less

🔴 MALTRATTAVA LA MOGLIE E SFERRA UNA GOMITATA AD UN CARABINIERE

Attivato il protocollo codice rosa 👇

https://www.sr71.it/2022/08/17/codice-rosa-carabinieri-gomitata-carabinieri-maltrattamenti-lesioni/

🔴 MALTRATTAVA LA MOGLIE E SFERRA UNA GOMITATA AD UN CARABINIERE

Attivato il protocollo codice rosa 👇

www.sr71.it/2022/08/17/codice-rosa-carabinieri-gomitata-carabinieri-maltrattamenti-lesioni/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Questo se piglia e se fa fuori .. semplice

Nessuno che dice " ennesima risorsa" ?....no? 🤔🤫🤔

Gli ucraini.... Quelli bravi

PERDE IL CONTROLLO DELLA SUA MOTO, INTERVIENE IL PEGASO

Alle ore 08:41 lungo la Sp77, in località Madonnuccia, nel comune di Pieve Santo Stefano si è verificato un incidente con la moto. 

Un uomo di 46 anni, di Sansepolcro, ha perso il controllo della propria moto. Intervenuti ambulanza Misericordia Pieve santo Stefano con Infermiere del 118 e Carabinieri. Il paziente è stato trasportato con elisoccorso Pegaso 1 allOspedale delle Scotte di Siena  in codice giallo.

PERDE IL CONTROLLO DELLA SUA MOTO, INTERVIENE IL PEGASO

Alle ore 08:41 lungo la Sp77, in località Madonnuccia, nel comune di Pieve Santo Stefano si è verificato un incidente con la moto. 

Un uomo di 46 anni, di Sansepolcro, ha perso il controllo della propria moto. Intervenuti ambulanza Misericordia Pieve santo Stefano con Infermiere del 118 e Carabinieri. Il paziente è stato trasportato con elisoccorso Pegaso 1 all'Ospedale delle Scotte di Siena in codice giallo.
... See MoreSee Less

AUTO SOSPETTA, TROVATI PIU DI 8 GRAMMI DI HASHISH PRONTI PER ESSERE SPACCIATI

🔴il proprietario delle sostanze si è rifiutato di sottoporsi al test antidroga, per lui è scattata la doppia denuncia

https://www.sr71.it/2022/08/17/auto-hashish-auto-sospetta-droga-carabinieri-spaccio-montevarchi/

AUTO SOSPETTA, TROVATI PIU' DI 8 GRAMMI DI HASHISH PRONTI PER ESSERE SPACCIATI

🔴il proprietario delle sostanze si è rifiutato di sottoporsi al test antidroga, per lui è scattata la doppia denuncia

www.sr71.it/2022/08/17/auto-hashish-auto-sospetta-droga-carabinieri-spaccio-montevarchi/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ma sappiamo tutti che conoscono quelli grossi.. e si ostinano andare dietro a chi ha 2 canne? Perché non andate a colpire direttamente le fonti? Visto che lo sapete chi sono? E sappiamo ormai tutti che lo sapete.. Così almeno togliete definitamente sto schifo di torno

La foto è ambigua ,se fossi il carabiniere dell'auto vi denuncierei

Ma andate a fare le cose serie, no queste puttanate

Il blitz del secolo… chiamate la CNN… adesso siamo al sicuro dalle cannette!😂😂🤪

Escobar muto!

Il cartello dell'hashish.

Chiappato Jorge Jung..

Ci siamo rotto i coglioni co ste. Cazzo de droghe....lasciatecele usare se vogliamo...paese puritano di merda che tollera la mafia, la camorra, e tutti i tipi di infiltrazioni malavitose negli enti statali e parastatali...da SECOLI..e continuano a rompete i coglioni x sta roba....mi dispiace ma ciò che non si é in grado di regolamentare diventa business nero...vedi alcolici dove sono proibiti ..muoiono più loro di cancro cirrotico di noi che se beve il Brunello...tutte prese per il culo

Boia… ben 8 grammi… al massimo ci si pagavano una cena con i guadagni di quello spaccio…

Duro colpo alla mala…

View more comments

ESCE DA UNA CASA CON UN PIEDE DI PORCO, BECCATO DOPO UN FURTO

ecco cosa è successo 👇

https://www.sr71.it/2022/08/16/carabinieri-ladro-piede-poco-subbiano/

ESCE DA UNA CASA CON UN PIEDE DI PORCO, BECCATO DOPO UN FURTO

ecco cosa è successo 👇

www.sr71.it/2022/08/16/carabinieri-ladro-piede-poco-subbiano/
... See MoreSee Less

Load more