fbpx

Lyssavirus, nuova ordinanza: monitorare comportamenti aggressivi. Appello a proprietari di mici e “gattari”

“Il caso del gattino colpito da lyssavirus sicuramente ci preoccupa. Riteniamo pertanto necessario mettere in atto tutti gli accorgimenti finalizzati al controllo anche di questi felini domestici e tutte le cautele possibili per fare in modo di non avere contatti diretti con animali che potenzialmente potrebbero essere infetti da questo pericolossissimo virus. Si tratta di provedimenti di prevenzione necessari, finalizzati alla salvaguardia e tutela della salute pubblica”. Questa mattina in conferenza stampa il Sindaco Alessandro Ghinelli ha anticipato così l’ordinanza contingibile e urgente emessa in data odierna e contenente ulteriori misure cautelative per il contenimento dell’infezione rabida. Ad illustrarne, insieme al Sindaco, le disposizioni, erano presenti il Dott. Giorgio Briganti, Direttore Area Funzionale Dipartimentale Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare della Asl Toscana sud-est, il Dott. Fabio Parca, Responsabile Unità Funzionale Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare zona Aretina Valtiberina Casentino, l’ing. Giovanni Baldini Direttore Servizio Ambiente del Comune di Arezzo.
L’ordinanza nr. 146, con decorrenza immediata e in vigore fino al 27 agosto (fatte salve eventuali e successive disposizioni), contiene prescrizioni puntuali circa il controllo dei felini. Nel dettaglio: tutti i responsabili delle colonie feline censite e mappate sul territorio comunale nonché tutti i proprietari di gatti devono segnalare immediatamente alla Unità Funzionale di Sanità Pubblica Veterinaria della AUSL Toscana sud est qualsiasi sintomo che possa far sospettare l’inizio della malattia, come ad esempio cambiamenti di indole, tendenza a mordere, manifestazioni di paralisi, impossibilità alla deglutizione; tutte le colonie censite nel territorio del Comune di Arezzo devono essere soggette a vigilanza sanitaria rafforzata da parte del personale veterinario della stessa Unità Funzionale di cui sopra; tutti gli interventi di cattura e sterilizzazione dei gatti appartenenti a colonie localizzate nel Comune di Arezzo devono essere sospesi; tutti i proprietari di gatti devono assicurare il controllo costante dei propri animali anche nel caso di animali abituati ad uscire dalla propria abitazione; tutti i cani e gatti che hanno morsicato persone o animali e tutti gli animali con sintomatologia sospetta, confermata dal veterinario della AUSL Toscana sud est, ogniqualvolta sia possibile catturarli, devono essere isolati e tenuti in osservazione per 10 giorni nei locali individuati dal Servizio Ambiente del Comune di Arezzo, dove non possano nuocere, escludendo l’osservazione presso il domicilio del responsabile dell’animale.
Sarà compito del Servizio Ambiente del Comune di Arezzo disciplinare le modalità di trasporto di cani e gatti che hanno morsicato persone o animali e di tutti gli animali con sintomatologia sospetta presso i locali appositamente individuati, nel caso in cui il proprietario non sia in grado o disponibile ad effettuare autonomamente il trasferimento.

Nuovi casi rilevati

Ricoverati malattie infettive

Ricoverati Terapia intensiva

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

13 hours ago

SR 71

FESTA DELLA TOSCANA
⚪️🔴 a #cortona e #lucignano i #Comuni si tingono dei colori della #Regione #FestadellaToscana @regionetoscana
... See MoreSee Less

FESTA DELLA TOSCANA 
⚪️🔴 a #cortona e #lucignano i #comuni si tingono dei colori della #regione #festadellatoscana @regionetoscanaImage attachment

15 hours ago

SR 71

CESA, FALCIATO DA UN’AUTO MENTRE PORTA IL CANE A SPASSO. 31ENNE GRAVISSIMO
🔴 www.sr71.it/2020/11/30/cesa-incidente-cane-gravissimo-31enne/

(Foto di repertorio)
... See MoreSee Less

CESA, FALCIATO DA UN’AUTO MENTRE PORTA IL CANE A SPASSO. 31ENNE GRAVISSIMO
🔴 https://www.sr71.it/2020/11/30/cesa-incidente-cane-gravissimo-31enne/

(Foto di repertorio)

Comment on Facebook

Ma il cane come sta

Sicuramente mi sbaglio ma penso che questo covid abbia fatto saltare molti cervelli...

Le strisce non vengono più rispettate oramai è il pedono che deve dare precedenza all'autoveicolo😔

Io non mi fido delle macchine anche se passo sopra le strisce,specialmente quando la strada è poco visibile,comunque speriamo che il ragazzo si salve è che anche il cane stia bene.

Nessuno. Sa. Come,sta,il,cane,,

Oddio mi dispiace!!!! Come si chiama il ragazzo!!!!!!

Le strisce nemmeno si vedono o si vedono male in quel punto, c'è il cartello, ci abito vicino quindi lo so. A 2 metri dall' incidente.

View more comments

21 hours ago

SR 71

INTERVENTO DA 400 MILA EURO PER IL PLESSO SCOLASTICO DELLA PIEVE
🏫 Comune di Lucignano oggi ha riaperto la scuola materna, fra sette giorni torna qui anche il nido. Le interviste al sindaco Roberta Casini all’assessore alla Scuola e Sociale Matteo Scarpelli e all’insegnante Anna Chiara Farese
🏗 www.sr71.it/2020/11/29/lucignano-riapre-scuola-infanzia/
... See MoreSee Less

1 day ago

SR 71

CORTONA, SCATTA LA PULIZIA DELLE STRADE. STOP ALLA SOSTA NEI GIORNI 1 E 3 DICEMBRE IN VIA SANTA MARIA NUOVA E PIAZZA MAZZINI
🚙 Comune di Cortona www.sr71.it/2020/11/30/cortona-pulizia-strade-stop-sosta/
... See MoreSee Less

1 day ago

SR 71

CASTIGLION FIORENTINO, OGGI AL CONSIGLIO COMUNALE ONLINE IL VOTO SU BILANCIO E RINVIO SCADENZA TARI
🙋🏻‍♂️ www.sr71.it/2020/11/30/castiglion-fiorentino-bilancio-tari/
... See MoreSee Less

CASTIGLION FIORENTINO, OGGI AL CONSIGLIO COMUNALE ONLINE IL VOTO SU BILANCIO E RINVIO SCADENZA TARI
🙋🏻‍♂️ https://www.sr71.it/2020/11/30/castiglion-fiorentino-bilancio-tari/
Load more