fbpx

Ladro e pusher in manette durante il blitz della polizia a Saione. Erano ospiti di un affittacamere

Nella giornata di lunedì u.s. la Squadra Mobile della Questura di Arezzo ha arrestato due cittadini albanesi responsabili rispettivamente di spaccio di stupefacenti e ricettazione.
Il blitz è iniziato nella mattinata quando, durante i consueti servizi predisposti nel quartiere Saione volti al contrasto della micro-criminalità e dello spaccio di droga, gli agenti della Squadra Mobile hanno visto uscire da un affittacamere un albanese già conosciuto per precedenti inerenti agli stupefacenti.
Dopo un breve pedinamento l’albanese, A.F. 46 anni, veniva notato salire a bordo di un’autovettura in via Masaccio per poi scendere dopo alcune centinaia di metri scambiando qualcosa con il conducente del veicolo. Apparendo chiaro che l’albanese avesse ceduto droga al conducente del veicolo, gli agenti della Squadra Mobile fermavano l’auto rinvenendo due dosi di cocaina appena acquistate e contestualmente bloccavano poco distante l’albanese che celava all’interno del portafogli un’ulteriore dose di cocaina confezionata allo stesso modo.
Dato quanto accertato gli agenti traevano in arresto l’albanese e veniva effettuata una perquisizione presso la struttura ricettiva da dove era stato visto uscire; all’interno della stessa gli agenti trovavano altri due soggetti albanesi, non registrati presso la struttura, e con a loro carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. In particolare uno dei due, G.E. di anni 37, risultava provenire da Verona e già gravato dalla misura cautelare dell’obbligo di dimora in quel Comune nell’ambito di un procedimento penale per furto aggravato. Gli agenti trovavano nella sua disponibilità la chiave di un’autovettura che lo stesso dichiarava aver lasciato a Verona. Gli operatori della Squadra Mobile, non credendo alla versione fornita, effettuavano un breva perlustrazione del circondario e individuavano in una via poco distante un’autovettura Fiat Panda che si apriva con le chiavi ritrovate. L’auto, intestata ad un prestanome pregiudicato veneto proprietario “fittiziamente” di altri 100 veicoli, conteneva nel bagagliaio un costoso martello pneumatico usato solitamente nei cantieri e una motosega, dei quali l’albanese non sapeva giustificare la provenienza. Sospettando che la merce rinvenuta, del valore complessivo di circa 2000 euro, fosse di provenienza furtiva, gli uomini della Squadra Mobile hanno verificato gli ultimi furti di attrezzatura edile e sono risaliti ad un furto compiuto in un’impresa edile di Scandicci (FI) lo scorso 18 maggio, nel corso del quale sono stati sottratti un martello pneumatico ed una motosega.
Contattato il titolare, quest’ultimo ha riconosciuto come propria la refurtiva rinvenuta e pertanto il cittadino albanese è stato sottoposto a fermo di P.G. per poi essere ristretto presso la locale Casa Circondariale.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
🔴 SI SMARRISCONO DURANTE UNESCURSIONE, ARRIVA LELICOTTERO 

Smarrite nel bosco, interviene lelicottero dei vigili del fuoco 

https://www.sr71.it/2022/08/17/reggello-tre-signore-si-smarriscono-nel-bosco-elicottero-vigili-fuoco/

🔴 SI SMARRISCONO DURANTE UN'ESCURSIONE, ARRIVA L'ELICOTTERO

Smarrite nel bosco, interviene l'elicottero dei vigili del fuoco

www.sr71.it/2022/08/17/reggello-tre-signore-si-smarriscono-nel-bosco-elicottero-vigili-fuoco/
... See MoreSee Less

🔴 MALTRATTAVA LA MOGLIE E SFERRA UNA GOMITATA AD UN CARABINIERE

Attivato il protocollo codice rosa 👇

https://www.sr71.it/2022/08/17/codice-rosa-carabinieri-gomitata-carabinieri-maltrattamenti-lesioni/

🔴 MALTRATTAVA LA MOGLIE E SFERRA UNA GOMITATA AD UN CARABINIERE

Attivato il protocollo codice rosa 👇

www.sr71.it/2022/08/17/codice-rosa-carabinieri-gomitata-carabinieri-maltrattamenti-lesioni/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Questo se piglia e se fa fuori .. semplice

Nessuno che dice " ennesima risorsa" ?....no? 🤔🤫🤔

Gli ucraini.... Quelli bravi

PERDE IL CONTROLLO DELLA SUA MOTO, INTERVIENE IL PEGASO

Alle ore 08:41 lungo la Sp77, in località Madonnuccia, nel comune di Pieve Santo Stefano si è verificato un incidente con la moto. 

Un uomo di 46 anni, di Sansepolcro, ha perso il controllo della propria moto. Intervenuti ambulanza Misericordia Pieve santo Stefano con Infermiere del 118 e Carabinieri. Il paziente è stato trasportato con elisoccorso Pegaso 1 allOspedale delle Scotte di Siena  in codice giallo.

PERDE IL CONTROLLO DELLA SUA MOTO, INTERVIENE IL PEGASO

Alle ore 08:41 lungo la Sp77, in località Madonnuccia, nel comune di Pieve Santo Stefano si è verificato un incidente con la moto. 

Un uomo di 46 anni, di Sansepolcro, ha perso il controllo della propria moto. Intervenuti ambulanza Misericordia Pieve santo Stefano con Infermiere del 118 e Carabinieri. Il paziente è stato trasportato con elisoccorso Pegaso 1 all'Ospedale delle Scotte di Siena in codice giallo.
... See MoreSee Less

AUTO SOSPETTA, TROVATI PIU DI 8 GRAMMI DI HASHISH PRONTI PER ESSERE SPACCIATI

🔴il proprietario delle sostanze si è rifiutato di sottoporsi al test antidroga, per lui è scattata la doppia denuncia

https://www.sr71.it/2022/08/17/auto-hashish-auto-sospetta-droga-carabinieri-spaccio-montevarchi/

AUTO SOSPETTA, TROVATI PIU' DI 8 GRAMMI DI HASHISH PRONTI PER ESSERE SPACCIATI

🔴il proprietario delle sostanze si è rifiutato di sottoporsi al test antidroga, per lui è scattata la doppia denuncia

www.sr71.it/2022/08/17/auto-hashish-auto-sospetta-droga-carabinieri-spaccio-montevarchi/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ma sappiamo tutti che conoscono quelli grossi.. e si ostinano andare dietro a chi ha 2 canne? Perché non andate a colpire direttamente le fonti? Visto che lo sapete chi sono? E sappiamo ormai tutti che lo sapete.. Così almeno togliete definitamente sto schifo di torno

La foto è ambigua ,se fossi il carabiniere dell'auto vi denuncierei

Il blitz del secolo… chiamate la CNN… adesso siamo al sicuro dalle cannette!😂😂🤪

Escobar muto!

Ma andate a fare le cose serie, no queste puttanate

Il cartello dell'hashish.

Ci siamo rotto i coglioni co ste. Cazzo de droghe....lasciatecele usare se vogliamo...paese puritano di merda che tollera la mafia, la camorra, e tutti i tipi di infiltrazioni malavitose negli enti statali e parastatali...da SECOLI..e continuano a rompete i coglioni x sta roba....mi dispiace ma ciò che non si é in grado di regolamentare diventa business nero...vedi alcolici dove sono proibiti ..muoiono più loro di cancro cirrotico di noi che se beve il Brunello...tutte prese per il culo

Boia… ben 8 grammi… al massimo ci si pagavano una cena con i guadagni di quello spaccio…

Duro colpo alla mala…

View more comments

ESCE DA UNA CASA CON UN PIEDE DI PORCO, BECCATO DOPO UN FURTO

ecco cosa è successo 👇

https://www.sr71.it/2022/08/16/carabinieri-ladro-piede-poco-subbiano/

ESCE DA UNA CASA CON UN PIEDE DI PORCO, BECCATO DOPO UN FURTO

ecco cosa è successo 👇

www.sr71.it/2022/08/16/carabinieri-ladro-piede-poco-subbiano/
... See MoreSee Less

CASINI E CECCARELLI CANDIDATI ALLA CAMERA

Vincenzo Ceccarelli e Roberta Casini candidati alla camera. È questa la scelta della direzione nazionale del Pd che si è riunita ieri sera, salvo l’ufficializzazione prevista nei prossimi giorni.

Nel dettaglio, al consigliere regionale spetterà il collegio uninominale Arezzo, mentre la sindaca di Lucignano verrà collocata al terzo posto nella lista per il proporzionale nella circoscrizione Arezzo-Siena-Grosseto-Livorno. 

Niente da fare per Ruscelli e Basanieri, indicati dalla federazione provinciale dei Dem, che non sono rientrati nelle decisioni del Nazzareno. 

Per il Senato non ci saranno invece candidati aretini: al collegio uninominale Arezzo-Siena-Grosseto si presenterà Silvio Franceschelli, presidente della provincia di Siena; mentre nel listone regionale per il proporzionale non figura nessun candidato della nostra provincia.

CASINI E CECCARELLI CANDIDATI ALLA CAMERA

Vincenzo Ceccarelli e Roberta Casini candidati alla camera. È questa la scelta della direzione nazionale del Pd che si è riunita ieri sera, salvo l’ufficializzazione prevista nei prossimi giorni.

Nel dettaglio, al consigliere regionale spetterà il collegio uninominale Arezzo, mentre la sindaca di Lucignano verrà collocata al terzo posto nella lista per il proporzionale nella circoscrizione Arezzo-Siena-Grosseto-Livorno.

Niente da fare per Ruscelli e Basanieri, indicati dalla federazione provinciale dei Dem, che non sono rientrati nelle decisioni del Nazzareno.

Per il Senato non ci saranno invece candidati aretini: al collegio uninominale Arezzo-Siena-Grosseto si presenterà Silvio Franceschelli, presidente della provincia di Siena; mentre nel listone regionale per il proporzionale non figura nessun candidato della nostra provincia.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ho sempre sostenuto che è un grande Sindaco ...quanto mi sarebbe piaciuto averla a CORTONA

Complimenti grande Roberta!!

Complimenti

Complimenti Roberta meriti tutto questo👏👏👏

Complimenti 👏 👏 👏

Complimenti alla nostra sindaco

Complimenti brava

Complimenti Roberta! 👏

Complimenti Roby!!

Complimenti al nostro sindaco 👏👏👏👏

Complimenti!

Complimenti ‼️

Complimenti

Grande!!! 💯

Complimenti Roberta.

Ottimi candidati.. Complimenti!! Entrambi sostenibile con profonda convinzione Tanti Auguri

Complimenti

Complimenti

Complimenti

Complimenti

Speriamo!!💪🥰

Complimenti

Complimenti

Auguri.

Si si..

View more comments

Load more