Lo trovano in centro con due etti e mezzo di erba, arrestato 48enne

Sabato scorso i carabinieri della Stazione di Arezzo, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti nel centro cittadino, hanno proceduto all’arresto di un uomo italiano, classe 1972, pluripregiudicato. I fatti si sono svolti nelle ore pomeridiane, quando, in Piazza San Domenico, i Carabinieri hanno notato un veicolo che, alla loro vista, ha cercato di dileguarsi. Una volta riusciti a bloccare la vettura dopo un breve inseguimento, i carabinieri hanno proceduto al controllo del conducente, il quale tentava di nascondere qualcosa all’interno dell’auto. Sottoposto a perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di un involucro contenente circa 250 grammi di marjuana.
I militari hanno poi perquisito la sua abitazione, dove hanno rinvenuto altri dieci grammi di marijuana pronta per la vendita. È stato rinvenuto anche il materiale per il confezionamento ed un bilancino di precisione elettronico.
L’uomo è stato così arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.