fbpx

San Michele Arcangelo ai giorni nostri, concorso di arti grafiche per bambini e ragazzi

Chi non è mai stato affascinato dalla figura del nostro santo patrono, l’angelo combattente, raffigurato in tutte le icone come un guerriero armato di spada che uccide il drago, che sconfigge, guidando schiere angeliche, Lucifero e i demoni ribelli, facendoli sprofondare all’Inferno?

Un arcangelo, non un angelo qualsiasi, che attraversa l’Oriente e l’Occidente, come testimoniato dalla famosa Linea Sacra, dall’Irlanda ad Israele.

Principe delle milizie del bene, santo misericordioso verso gli uomini, ecco perché protettore invocato da tante categorie sociali, tra le quali alcune protagoniste di questi giorni: medici, infermieri, farmacisti, radiologi, ma anche forze dell’ordine (polizia), commercianti, giudici…

Un angelo-capo vincente, che già nel suo nome ebraico contiene la forte similitudine con Dio (mi-ka-el = Chi come Dio?).

A breve sarà la festa di San Michele Arcangelo, patrono della nostra città, l’8 maggio, data in cui apparve sul Gargano e che segnò l’arrivo del suo culto in Europa attraverso i Longobardi: era l’anno 480.

Ecco perché – continua a spiegare Rosanna Martini, Consigliere comunale a Identità, cultura, territorio, manifestazioni, folclore – ho pensato di proporre un piccolo concorso di arti grafiche, per provare a superare le paure, le incertezze, il sentirsi soli, la tendenza ad isolarsi in cui potrebbero cadere anche i più giovani: l’arte e la forza di questo Santo Protettore in sinergia per allontanare le negatività in un periodo dove il mondo si è fermato, il quotidiano è stravolto e conviviamo purtroppo con stretti limiti sociali.

Quindi oggi più che mai c’è la necessità di lottare contro il male e invocare il Grande Medico celeste è trasformarlo in un eroe attuale, moderno, naturalmente interpretato in senso allegorico, come colui che sfida e vince il male, nel profondo rispetto della figura cristiana che il Santo rappresenta per tutti i credenti.

Il concorso si intitola appunto “San Michele ai giorni nostri, eroe contro il male invisibile” e i giovanissimi potranno esprimere le loro emozioni, mettendo in gioco la loro creatività in maniera libera, tirando fuori quella carica di energia positiva che possiedono a questa età”

Concorso di arti grafiche “SAN MICHELE ARCANGELO AI GIORNI NOSTRI, EROE CONTRO IL MALE INVISIBILE” bambini e ragazzi dai 5ai 14 anni

Per info, invio modulo e foto delle opere:

Scheda e regolamento

concorso.sanmichele@comune.castiglionfiorentino.ar.it

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
45 minutes ago

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
... See MoreSee Less

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

https://www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
1 hour ago

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 l'ultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto
... See MoreSee Less

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 lultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio 
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza 
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto 
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto

Comment on Facebook

Le prese x il culo previste da un governo di incapaci e disonesti, che con la scusa della pandemia si pienano le tasche.

#uncecredo

Dai su coraggio a tornare rossi si fa sempre in tempo

2 hours ago

PRESENTAZIONE RETE ESCURSIONISTICA MONTAGNA CORTONESE

Nel servizio di Martina Concordi le interviste al sindaco di #cortona Luciano Meoni, alle guide Silvia Vecchini e Beatrice Milani, all’architetta Silvia Neri e all’assessore al #turismo Comune di Cortona Francesco Attesti

www.sr71.it/2021/04/23/rete-escursionistica-montagna-cortonese/
... See MoreSee Less

6 hours ago

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI

Il plauso di Coldiretti www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/
... See MoreSee Less

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI 

Il plauso di Coldiretti Arezzo https://www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/

Comment on Facebook

Era ora,basta favorire la grande distribuzione!!!

9 hours ago

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)
... See MoreSee Less

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)

Comment on Facebook

Nervosette, eh?

Non capisco tutto questo accanimento, ho fatto una semplice domanda, perché così se risuccedesse a me saprei come comportarmi, grazie per le delucidazioni.

Ma le quarantene per aver avuto contatti con positivi non esistono più?

Anche alla fratta riapre

Load more