fbpx

Consegna materiale scolastico agli studenti: l’intervento del Comune di Cortona

L’amministrazione comunale di Cortona, e in particolare l’assessorato alla pubblica istruzione, guidato da Silvia Spensierati, insieme all’ufficio scuola, preso atto delle difficoltà causate dall’emergenza sanitaria in corso, si è attivato nella procedura di restituzione, in favore degli alunni, del materiale didattico rimasto nei plessi
dell’Istituto comprensivo Cortona 1.
Nello specifico, la consegna, iniziata nella giornata di martedì, avviene secondo le priorità indicate dal dirigente scolastico e l’amministrazione comunale, nel più ampio rispetto del principio di leale collaborazione, e visto il momento di emergenza, si è resa disponibile ad accollarsi anche l’esercizio di competenze non proprie, con il solo
fine di aiutare concretamente gli alunni e le loro famiglie e di supportarli nello svolgimento della didattica a distanza. Tutto ciò nella consapevolezza della insopprimibilità e della rilevanza costituzionale del diritto allo studio, così come riconosciuto e tutelato dall’articolo 34 della Costituzione.
Sul piano pratico, dunque, il comune di Cortona informa che le famiglie interessate saranno contattate telefonicamente dall’ufficio scuola che fornirà indicazioni puntuali sugli orari di consegna e sulle modalità.
La procedura vede impegnato direttamente il personale del comune, a supporto del personale Ata delle scuole. Il comune provvederà, a sue spese, alla consegna, anche con l’ausilio della ditta incaricata del servizio di trasporto scolastico.

TRASPORTI E SCUOLE: PROPOSTE E SPUNTI DAL COMUNE DI CORTONA
Intervista all’assessore del Comune Silvia Spensierati