fbpx

Approvato il bilancio di Aisa Impianti, valore dell’azienda in crescita. Conferma ai vertici

In data 8 aprile 2020 è stato approvato dall’Assemblea dei Soci il bilancio di esercizio 2019.
L’Azienda, di cui il Comune di Arezzo è socio di maggioranza detenendo l’84,91% delle quote, ha presentato un bilancio in linea con i tre precedenti, quindi in utile netto di 184.952 euro. Positivi i dati relativi ai ricavi, che compensano l’aumento dei costi della produzione dovuto all’aumento del personale impiegato in e delle imposte.
La dichiarazione del presidente Giacomo Cherici:
“E’ stato un triennio fondamentale per la Società, che grazie ad una continuità di azioni mai interrotta nel passaggio da un organo amministrativo ad un altro, ha portato Aisa Impianti in una posizione economica e strategica ben diversa da quella che conoscevamo nel 2013. Con l’ottenimento della qualifica R1 nel 2017 è stato possibile consolidare da una parte l’utile e dall’altra il costo di trattamento degli scarti e dell’organico che è mediamente più basso degli altri competitors di un 20%. Questo è il frutto di un lavoro costante del gruppo che ha espresso capacità di valore. Anche il buon rapporto con le Organizzazioni Sindacali ha aiutato il progetto di sviluppo e la distribuzione del premio di risultato collegato al welfare aziendale dove prezioso è stato il lavoro del consigliere Enrico Galli. Un ringraziamento anche alla consigliera Chiara Legnaiuoli, membro interno dell’Organismo di Vigilanza, all’ avvocato Crocini e all’Ingegnere Antonio Monticini come membri esterni, al Collegio Sindacale nelle persone del presidente Fabio Diozzi, del dottor Andrea Magi e dottoressa Grazia Bidini. Vigilanza e controllo che per una società di questa complessità rappresentano un alto valore. Un ringraziamento all’Assemblea dei Soci, che ha confermato presidenza e consiglio di amministrazione per il prossimo esercizio sottolineando l’importanza di una continuità aziendale, specialmente in una fase così delicata dovuta all’emergenza COVID19. L’Azienda che sono onorato di presiedere si sta apprestando ad affrontare il progetto di sviluppo approvato dai soci lo scorso febbraio. Oggi si comprende benissimo la necessità di questi impianti, dotati anche di linea termica, che mettono i territori al sicuro dalle emergenze biologiche causate da rifiuti contaminati o potenzialmente contaminati”.
Durante l’Assemblea è stata illustrata anche la perizia di stima del valore aziendale dove è stato determinato il valore attuale netto e quello futuro, l’attuale pari a 40 milioni di euro è ben distante dal valore che aveva nel 2013, ovvero tra gli 8 e i 9 milioni. Il futuro, realizzati gli investimenti, sarà sensibilmente maggiore.
“Si tratta di una consistenza fisica dell’azienda. Essa poggia su impiantistica, valore tecnico del gruppo e capacità di generare utile. Tutto ciò mantenendo le tariffe di trattamento a prezzi concorrenziali e potendo sostenere gli investimenti necessari”.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dallaltra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?. E invece, ne è venuta fuori unaltra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

https://www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-agnrlli/

"SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!"

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dall'altra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, "ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?". E invece, ne è venuta fuori un'altra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-a...
... See MoreSee Less

INIZIA IL NATALE A CORTONA

INIZIA IL NATALE A CORTONA

🎄🧑‍🎄Cortona, Babbo Natale sulla Zipline accende «Natale di Stelle». Oggi l’inaugurazione 👇

www.sr71.it/2022/11/27/inaugurato-natale-di-stelle-zipline-videomapping-e-spettacoli-accendono-le...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Che meraviglia!! Bella Cortona addobbata x le feste Natalizie!

Stupenda la mia cortona

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

🏃🏻‍♀️🏃🏻‍♀️Seconda edizione della “City Trail”: oltre 200 atleti in gara nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 👇

www.sr71.it/2022/11/26/sconfiggere-la-violenza-di-genere-di-corsa/
... See MoreSee Less

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

🫒 è cominciato il fine settimana dell'olio a Castiglion Fiorentino, l'iniziativa che coinvolge ristoranti ed aziende 👇
... See MoreSee Less

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo: 
 
​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo:

​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mi preoccupa la bolletta.... o vedrai che botta 😉 A parte gli scherzi....forse abbiamo trovato il vero compromesso tra un 'ingaggio" a mani nudo e/o con la pistola.

Se tutte le volte facevo quello che diceva il mio Dio, avevo riempito un cimitero.

Ci sono oltre 3000 divinità riconosciute sulla Terra ......e Pastafran è il più grande di tutti ! Buon Sugus

si va bene vai!!!!

Mo vo voglio vede che gli fanno

ora si vedi

Non voglio sbilanciare più di tanto. poi FB mi blocca il profilo quando dico o scrivo come la penso io, in maniera diversa andate a fa in culo a casa vostra stronzi. E non sono razzista

Quello che ti dice il tuo dio fallo a casa tua.... Coglioneeee

Ataccatelo al tiro

Fra Deglie Beefy

e quale sarebbe il suo dio??... che ritorni nel suo amato paese dove se dici questa falsità ti tagliano la testa..

Lo rimandassero a casa sua dal suo dio!

View more comments

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

https://www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

" La donna, dopo le formalità di rito, è stata messa in libertà, non si è ritenuto di dover richiedere misure coercitive." Potevate lasciagli anche la refurtiva, tanto fra 1 giorno rifarà la stessa cosa.

Bene, allora oggi giratina all'outlet

Gli articoli sempre meno precisi nei riferimenti, per quanto ancora si usa chiamarlo Outlet Valdichiana Village, quella struttura anni fa ha mutato il nome in “Valdichiana Village”, la proprieta virrebbe darsi un tono piu elevato, ma sarà dura crollarsi quel marchio di dosso. A proposito del furto, ma quelke tenaglie non avranno suonato all’ ingresso e all’ uscita dai negozi ?

Praticamente ha "legalizzato" il furto.

Liberata. E stata riconsegnata la refurtiva????

Ma poi sarei curiosa di sapere come ha fatto a nascondere tre paia di scarpe e gli stivali... 🤦‍♀️

quindi è in libertà, ma senza il cambio di calzini.

3 o 4 mesi di galera ? A quando il prossimo furto ?

View more comments

Load more