fbpx

È uscito il bando per il nuovo Palio dei rioni, avanti con i bozzetti

È uscito il nuovo bando per la realizzazione del drappo del Palio per l’edizione 2020 della manifestazione, l’iniziativa è a cura di Proloco, Icec e di Ente Palio di Castiglion Fiorentino prevede l’invio dei bozzetti entro il 20 febbraio, quando la Commissione Drappo deciderà il vincitore e quindi avverrà la stampa del nuovo Palio. Di seguito il testo del bando:
Associazione Pro Loco Ente ed Educativa Castiglionese
Bando per la realizzazione del drappo del Palio dei Rioni
Art. 1 E’ indetto il concorso per la realizzazione del drappo del Palio mediante pittura su stoffa che verrà
assegnato al Rione vincitore della edizione dell’anno corrente della corsa del Palio dei Rioni.
Art. 2 Il Concorso è rivolto a tutti coloro che abbiano compiuto il diciottesimo anno d’età entro il 20 febbraio dell’anno corrente della corsa del Palio dei Rioni.
Art. 3 La realizzazione del soggetto raffigurato nella proposta di Palio ad opera dei candidati dovrà basarsi sulla corretta corrispondenza con il significato storico, religioso e folkloristico della manifestazione “Palio dei Rioni” dedicata alla Madonna delle Grazie del Rivaio. I candidati pertanto dovranno documentarsi sulla storia della corsa dalle origini fino ad oggi. A tal fine potranno avvalersi della collaborazione e del materiale in possesso dell’Amministrazione Comunale, della Pro Loco e della Istituzione Culturale ed Educativa Castiglionese. I candidati potranno prendere visione dei drappi del Palio delle edizioni passate nei siti internet e nei social network dedicati al Palio dei Rioni. La raffigurazione della Madonna delle Grazie del Rivaio venerata è esposta presso l’omonima chiesa in Castiglion Fiorentino.
Art. 4 Il bozzetto proposto dovrà contenere l’immagine della Madonna delle Grazie del Rivaio, la denominazione della Città di Castiglion Fiorentino, i colori dei tre Rioni castiglionesi e l’anno della manifestazione, con riferimento alla corsa dei cavalli. I bozzetti, su carta o cartoncino, dovranno essere realizzati con tecnica pittorica manuale. In caso di inosservanza, anche parziale, dei requisiti richiesti, i bozzetti saranno esclusi dal concorso.
Art. 5 I candidati potranno presentare un solo bozzetto di Palio di formato A3 con sviluppo verticale, con allegata una relazione sul significato del soggetto proposto. Tale materiale, unitamente al curriculum vitae del candidato stesso inserito in apposita busta sigillata, dovrà essere spedito o consegnato a mano all’Ufficio Pro Loco di Castiglion Fiorentino entro il 20 febbraio dell’anno corrente della corsa del Palio
Palio Istituzione Culturale dei Rioni. Per il materiale spedito farà fede il timbro postale d’invio.
Il bozzetto e la relazione dovranno pervenire in forma anonima. Non verranno ammesse opere firmate. I dati anagrafici comprensivi di nome, cognome, recapito telefonico, indirizzo ed indirizzo e-mail dovranno essere indicati solo nel Curriculum Vitae. La partecipazione al concorso impegna il candidato all’accettazione del presente regolamento verso il quale non potrà essere opposta nessuna obiezione o riserva. I bozzetti che partecipano al concorso rimarranno di proprietà dell’Ente Palio e confluiranno nell’archivio dello stesso.
Art. 6 Le opere pervenute verranno esaminate da una Commissione Giudicatrice composta da sette membri: un Presidente nominato dall’Ente Palio, l’Assessore alla Cultura del Comune di Castiglion Fiorentino, tre soci dell’Associazione Pro Loco, un consigliere dell’Istituzione Culturale ed Educativa Castiglionese, il parroco della Chiesa della Madonna delle Grazie del Rivaio. Il giudizio della Commissione sarà definitivo, per cui non sono ammessi ricorsi sulla valutazione della Commissione stessa. La Commissione renderà pubblico il risultato del concorso a tutti i partecipanti entro il 15 marzo dell’anno corrente della corsa del Palio dei Rioni.
Art. 7 il vincitore riceverà immediata comunicazione tramite lettera raccomandata contenente le istruzioni per la realizzazione dell’opera proposta su bozzetto e gli ulteriori definitivi accordi.
Le dimensioni reali del drappo dovranno essere di cm 80×120 con sviluppo verticale, realizzato con tecnica di pittura indelebile su stoffa. Il vincitore dovrà consegnare l’opera entro il giorno 15 maggio dell’anno corrente della corsa del Palio dei Rioni. La stessa verrà presentata durante la Gara Musici e Sbandieratori che si terrà il sabato antecedente la settimana del Palio, alla quale l’artista vincitore si impegna a partecipare.
Il vincitore autorizza gli organizzatori del Palio dei Rioni all’utilizzo e diffusione dei dati e notizie contenuti nel proprio curriculum.
Sarà data ampia diffusione mediante stampa, radio, TV, internet dell’opera vincitrice e del curriculum vitae dell’artista che sarà ospite d’onore alla corsa del Palio dei Rioni.
Art. 8 Al vincitore del bando verrà corrisposto un premio di €500,00, ferma restando l’assoluta conformità dell’opera su stoffa al bozzetto, precedentemente approvato.
Per informazioni:
Associazione Pro Loco Castiglion Fiorentino (Ar)
Tel 0575 658278
E-mail: proloco.castiglioni@alice.it prolococastiglionf.no@gmail.com

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dallaltra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?. E invece, ne è venuta fuori unaltra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

https://www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-agnrlli/

"SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!"

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dall'altra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, "ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?". E invece, ne è venuta fuori un'altra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-a...
... See MoreSee Less

INIZIA IL NATALE A CORTONA

INIZIA IL NATALE A CORTONA

🎄🧑‍🎄Cortona, Babbo Natale sulla Zipline accende «Natale di Stelle». Oggi l’inaugurazione 👇

www.sr71.it/2022/11/27/inaugurato-natale-di-stelle-zipline-videomapping-e-spettacoli-accendono-le...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Che meraviglia!! Bella Cortona addobbata x le feste Natalizie!

Stupenda la mia cortona

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

🏃🏻‍♀️🏃🏻‍♀️Seconda edizione della “City Trail”: oltre 200 atleti in gara nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 👇

www.sr71.it/2022/11/26/sconfiggere-la-violenza-di-genere-di-corsa/
... See MoreSee Less

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

🫒 è cominciato il fine settimana dell'olio a Castiglion Fiorentino, l'iniziativa che coinvolge ristoranti ed aziende 👇
... See MoreSee Less

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo: 
 
​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo:

​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mi preoccupa la bolletta.... o vedrai che botta 😉 A parte gli scherzi....forse abbiamo trovato il vero compromesso tra un 'ingaggio" a mani nudo e/o con la pistola.

Se tutte le volte facevo quello che diceva il mio Dio, avevo riempito un cimitero.

Ci sono oltre 3000 divinità riconosciute sulla Terra ......e Pastafran è il più grande di tutti ! Buon Sugus

si va bene vai!!!!

Mo vo voglio vede che gli fanno

ora si vedi

Non voglio sbilanciare più di tanto. poi FB mi blocca il profilo quando dico o scrivo come la penso io, in maniera diversa andate a fa in culo a casa vostra stronzi. E non sono razzista

Quello che ti dice il tuo dio fallo a casa tua.... Coglioneeee

Ataccatelo al tiro

Fra Deglie Beefy

e quale sarebbe il suo dio??... che ritorni nel suo amato paese dove se dici questa falsità ti tagliano la testa..

Lo rimandassero a casa sua dal suo dio!

View more comments

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

https://www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

" La donna, dopo le formalità di rito, è stata messa in libertà, non si è ritenuto di dover richiedere misure coercitive." Potevate lasciagli anche la refurtiva, tanto fra 1 giorno rifarà la stessa cosa.

Bene, allora oggi giratina all'outlet

Gli articoli sempre meno precisi nei riferimenti, per quanto ancora si usa chiamarlo Outlet Valdichiana Village, quella struttura anni fa ha mutato il nome in “Valdichiana Village”, la proprieta virrebbe darsi un tono piu elevato, ma sarà dura crollarsi quel marchio di dosso. A proposito del furto, ma quelke tenaglie non avranno suonato all’ ingresso e all’ uscita dai negozi ?

Praticamente ha "legalizzato" il furto.

Liberata. E stata riconsegnata la refurtiva????

Ma poi sarei curiosa di sapere come ha fatto a nascondere tre paia di scarpe e gli stivali... 🤦‍♀️

quindi è in libertà, ma senza il cambio di calzini.

3 o 4 mesi di galera ? A quando il prossimo furto ?

View more comments

Load more