fbpx

Successo di partecipazione per la Transitalia Marathon che si è chiusa a Castiglion Fiorentino

Gli ultimi chilometri della quinta edizione della Transitalia Marathon hanno sfoderato il colore ed il calore del tramonto infuocato di Castiglion Fiorentino: non poteva esserci miglior copertina per racchiudere l’album dei ricordi dei 350 partecipanti, metà dei quali stranieri in rappresentanza di 16 nazioni, che, sabato, hanno festeggiato il traguardo fino a notte fonda nel village allestito ai piedi del magnifico borgo toscano.
E’ stata l’edizione dei grandi numeri e delle grandi sfide: quattro tappe per altrettanti giorni di viaggio, più di mille chilometri, l’80 per cento e più su strade a fondo naturale, cinque regioni attraversate, una complessità amministrativa, organizzativa e logistica sena precedenti, ma alla fine l’obiettivo di Mirco Urbinati e del suo agguerrito staff di oltre 50 componenti perfettamente accordati è stato raggiunto in pieno.
Il tutto coronato da un livello di partecipanti senza precedenti: da Roberto Boano con la fida Africa Twin 04, ad Alex Zanotti su una poderosa Ducati Multistrada Enduro, da Renato Zocchi sulla sorprendente Honda X-Adv a Paolo Cecii su una rara Africa Twin 1000 Rally e Mario Ciaccia, la penna che da sempre racconta le sfide più coriacee del fuoristrada.
Anche se, come sempre e nello spirito dei questa manifestazione che è a pieno titolo la regina dell’Adventouring internazionale è stata tutto fuorchè una passeggiata: motociclisti e assistenza sono stati, infatti, messi a dura prova fin dalle prime battute del mercoledì quando, dopo la partenza da Rimini, perfidi scrosci di pioggia hanno richiesto il massimo impegno di ciascuno. Una fatica premiata dall’arrivo nella suggestiva piazza di Sansepolcro animata dagli sbandieratori nei tipici costumi medievali e poi altri indimenticabili passaggi. L’arrivo a Castiglion Fiorentino in un tripudio di abbracci, sorrisi, pacche sulla schiena solo in parte attutite dalle ‘corazze’ anticaduta.
Una serata di festa, ma con una parentesi toccante: l’omaggio a Fabrizio Meoni, che di Castiglion Fiorentino era cittadino, con l’accensione da parte del figlio Gioele, della sua possente Ktm davanti a un pubblico rapito e commosso che ha poi ascoltato i progetti della fondazione che porta il nome del campione scomparso.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
IL SYRAH NELLA NUOVA ROTATORIA

IL SYRAH NELLA NUOVA ROTATORIA

🍇L’acero e la vite insieme, ecco il nuovo allestimento della rotonda di via dei Mori a cura della Cortona Doc 👇

www.sr71.it/2022/11/25/lacero-e-la-vite-insieme-ecco-il-nuovo-allestimento-della-rotonda-di-via-d...
... See MoreSee Less

LUPO AZZANNA CAPRIOLO

LUPO AZZANNA CAPRIOLO

🐺🐐Un lupo che azzanna un capriolo. Un normale episodio regolato dalle leggi della natura: il predatore che mangia la preda. Ma attenzione: in questo caso è successo nei pressi di viale Bartolomeo Della Gatta, vicino alle porte del centro storico di Castiglion Fiorentino.

Il video è stato ripostato dal sindaco Mario Agnelli e sta facendo il giro del web, innescando il dibattito.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Normale in natura…. Si… nei parchi lontano da ABITAZIONI E BESTIAME, censiti e controllati! Non in mezzo alle case e ai bambini! INCOMPETENTI

Si chiama catena alimentare. Anche noi uccidiamo altri esseri viventi per nutrirci. Non ci trovo nulla di clamoroso.

Tutto bene tutto naturale fino a che non azzanna il tuo cane oppure peggio ancora non mira ai bambini piccoli e vorrei dire agli esperti che il lupo dalle nostre parti non c’era , i miei nonni vivevano in montagna e il lupo non lo hanno mai visto !

È forse possibile che la raccolta dei rifiuti così come è organizzata da qualche anno a Castiglioni (ossia l'abbandono di rifiuti per strada), incentivi la fauna selvatica ad avvicinarsi ai centri abitati?!

Ma quale dibattito?

Tutto molto normale, adoggi spesso sono anche nei centri abitati in cerca di prede...cani gatti e animali da cortile

No alla strage di panettoni ! SAVE PANETTONE

Non vedo niente di strano. Sembra che a vedere un lupo mangiare naturalmente una preda si assista all’atterraggio di alieni. Ma la smettiamo una volta per tutte con questi sensazionalismi da popolino ignorante?🤦‍♀️

E’ una catena alimentare..i lupi non vanno al supermercato

🎉

Jacopo Marchini

Che altro doveva fare un lupo con un capriolo !!????

brutte bestiacce

View more comments

ESALAZIONI DI MONOSSIDO, MALORE PER IL SACERDOTE E UNA DONNA

E successo alla Chiesa di San Bartolomeo a Pergo

https://www.sr71.it/2022/12/01/esalazioni-di-monossido-durante-il-catechismo-malore-per-il-sacerdote-e-una-donna/

ESALAZIONI DI MONOSSIDO, MALORE PER IL SACERDOTE E UNA DONNA

E' successo alla Chiesa di San Bartolomeo a Pergo

www.sr71.it/2022/12/01/esalazioni-di-monossido-durante-il-catechismo-malore-per-il-sacerdote-e-un...
... See MoreSee Less

STASERA A TEATRO

🎭Cortona, la stagione teatrale prosegue con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi in «Le verdi colline dell’Africa» 👇
 
https://www.sr71.it/2022/12/01/cortona-la-stagione-teatrale-prosegue-con-sabina-guzzanti-e-giorgio-tirabassi-in-le-verdi-colline-dellafrica/

STASERA A TEATRO

🎭Cortona, la stagione teatrale prosegue con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi in «Le verdi colline dell’Africa» 👇

www.sr71.it/2022/12/01/cortona-la-stagione-teatrale-prosegue-con-sabina-guzzanti-e-giorgio-tiraba...
... See MoreSee Less

FUGA DAL CENTRO STORICO? NON PIÙ

FUGA DAL CENTRO STORICO? NON PIÙ

🏡 “No, adesso non c’è più una fuga dai centri storici: ecco perché”, lo dice Carlo Barbagli, agente immobiliare presidente di Barbagli Immobiliare e presidente Fimaa Italia Confcommercio - Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari Toscana e Arezzo, l’associazione satellite di Confcommercio

🎤 nell’intervista di Luca Amodio, Carlo Barbagli ci sfata il mito della “fuga dai centri storici” ed anzi: si può parlare di rilancio?


Barbagli Immobiliare
Confcommercio
Fimaa Italia Confcommercio - Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari
Confcommercio
... See MoreSee Less

ARRIVA YUMAN PER UN CONCERTO DI BENEFICENZA

🎵🎹Cortona, il concerto di Yuman nella serata di beneficenza dedicata a Giulio Innocenzi, appuntamento il 3 dicembre 👇

https://www.sr71.it/2022/11/30/cortona-il-concerto-di-yuman-nella-serata-di-beneficenza-dedicata-a-giulio-innocenzi-appuntamento-il-3-dicembre/

ARRIVA YUMAN PER UN CONCERTO DI BENEFICENZA

🎵🎹Cortona, il concerto di Yuman nella serata di beneficenza dedicata a Giulio Innocenzi, appuntamento il 3 dicembre 👇

www.sr71.it/2022/11/30/cortona-il-concerto-di-yuman-nella-serata-di-beneficenza-dedicata-a-giulio...
... See MoreSee Less

Load more