fbpx

Continua ad investire la Svi. Cuore verde per l’industria ferroviaria

Il piano di ampliamento della Svi di Ivano Sambuchi e Mauro Vannoni prosegue a pieno regime ed anzi è in anticipo rispetto al tabellino di marcia. Questo perché le cose vanno bene e gli ordinativi crescono per l’industria che realizza macchine per la produzione e manutenzione di tratte ferroviarie.
Mentalità “Green” perché la Svi emette pochissimi gas serra utilizzando l’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici sulla copertura del capannone.
L’intervista a Vannoni e al sindaco di Lucignano Roberta Casini