fbpx

Anteprima Cortona on the Move: la presentazione, le interviste e il mini-tour a palazzo Capannelli

Si è tenuta martedì alla sede della Banca Popolare di Cortona la presentazione della nona edizione del festival internazionale di fotografia Cortona on the Move. Da oggi sarà aperta al pubblico la nona edizione del festival internazionale di fotografia Cortona On The Move. Come ogni anno decine di mostre saranno dislocate tra il centro storico della città e la Fortezza Medicea del Girifalco. Il festival è organizzato dall’associazione culturale ONTHEMOVE, con la direzione artistica di Arianna Rinaldo.
L’intervista al sindaco Luciano Meoni

Sono oltre 30 le mostre presenti, fra queste quella su Paesaggio Umano, l’Italia del 900. “Cortona on the Move propone una mostra di foto storiche che ancora oggi ci parlano e sono quanto mai attuali” ha spiegato Barbara Costa, responsabile Archivio Storico Intesa Sanpaolo. “Il tema della mostra, Paesaggio umano, viene esplorato nelle molteplici sfumature del rapporto uomo-ambiente. Le foto esposte partono dal terremoto di Messina del 1908, fino ad immagini che appartengono agli anni ’70. Un piccolo assaggio del ricchissimo archivio storico di Intesa Sanpaolo, che conserva documenti, volumi ed oltre sette milioni di foto, in gran parte analogiche”. Cortona On The Move si caratterizza da sempre per il suo interesse alla fotografia contemporanea, ma con un’attenzione continua all’incessante evoluzione del linguaggio fotografico che anche quest’anno metterà in mostra opere in grado di aprire la mente, il cuore e i sensi. Attraverso mostre, eventi e incontri con i grandi protagonisti del settore il festival vuole porsi come spazio di riflessione e di racconto visivo del mondo in cui viviamo. In questa nona edizione, la direttrice artistica focalizza l’attenzione sulla relazione tra le persone, il paesaggio e il territorio, attraverso il linguaggio della fotografia contemporanea, le opere di grandi maestri e gli archivi storici. La trasformazione dei luoghi parla di noi: l’ambiente che ci circonda riflette il nostro pensiero, le nostre azioni e la nostra storia. I lavori in mostra a Cortona On The Move 2019 documentano la relazione complessa e sfaccettata che ci pone interrogativi sul presente, sul futuro e sul passato.
Parla il presidente della Banca Popolare di Cortona, main sponsor della manifestazione, Giulio Burbi

Lo spirito e il tema di questa edizione nelle parole di Arianna Rinaldo, direttrice artistica del festival

Da giovedì a domenica un fitto calendario di eventi legati alla fotografia animerà il centro storico di Cortona e la Fortezza del Girifalco. Si inizia con l’inaugurazione alle 17 in Piazza Signorelli. Segnaliamo il talk “La fotografia nel cinema” con Mario Calabresi (giornalista) e Gian Luca Farinelli(Direttore Cineteca Bologna), venerdì 12 alle ore 15 al teatro Signorelli e il talk “On Photographing Yemen’s Shattering War with Lorenzo Tugnoli” con MaryAnne Golon (Direttore della fotografia di Washington Post) e Lorenzo Tugnoli (vincitore The Pulitzer Prize), sabato 13 ore 16 sempre al Teatro Signorelli. Sabato sera in piazza Signorelli proiezioni e premiazioni dei vincitori dei contest di Cortona On The Move 2019. Tutto il programma: https://www.cortonaonthemove.com/opening/
Due appuntamenti nel fine settimana con Canon Academy dedicati ai bambini dai 6 ai 12 anni, che potranno scattare divertendosi per le vie di Cortona. Venerdì 12 e sabato 13 dalle 10 alle 13 per info ed iscrizioni, scrivi a Info.Academy@canon.it.
Antonio Carloni, direttore della rassegna, elenca alcuni degli ospiti del primo weekend

Venerdì 12 luglio è la seconda delle giornate inaugurali di Cortona On The Move 2019. Il programma è fittissimo: si inizia la mattina con le visite con gli autori alle mostre del festival e con le letture portfolio in cui appassionati e professionisti potranno confrontarsi con i più importanti photo editor del panorama internazionale. Nel pomeriggio sono programmate una serie conferenze e talk con i protagonisti del festival. Alle ore 15 il talk “La fotografia nel cinema” con l’ex direttore di Repubblica Mario Calabresi e il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli. Alle ore 19 verranno inaugurate le sei mostre allestite alla Fortezza del Girifalco tra cui quelle di Simon Norfok (Crimes Scenes) e di Paolo Verzone (Artic Zero). (Servizio Navetta dalle 19 Porta Colonia – Piazza Mazzini). Dalle 20.30 aperitivo in Fortezza e servizio di navetta per il rientro.

Press kit e gallery fotografica: https://www.cortonaonthemove.com/press/

Di seguito il programma di venerdì 12 luglio:
LETTURE PORTFOLIO
10:00/13:30 | PALAZZO BALDELLI
Letture portfolio con esperti nazionali e internazionali.

ARENA REVIEWS
10:00/13:30 | PALAZZO BALDELLI
Letture per progetti innovativi con esperti nazionali e internazionali.

VISITE GUIDATE CON GLI AUTORI
10:00 | PALAZZO CAPANNELLI
Visita guidata con Diana Markosian. Lingua inglese.

10:30 | PALAZZO CAPANNELLI
Visita guidata con Yan Wang Preston. Lingua inglese.

11:00 | PALAZZO CAPANNELLI
Visita guidata con Ada Trillo. Lingua inglese.

11:30 | PALAZZO CAPANNELLI
Visita guidata con Andrea Botto. Lingua italiana.

12:00 | PALAZZO CAPANNELLI
Visita guidata con Beatriz Polo Iañez. Lingua inglese.

12:30 | PALAZZO CAPANNELLI
Visita guidata con Yaakov Israel. Lingua inglese.

13:00 | PALAZZO CAPANNELLI
Visita guidata con Han+Hartung. Lingua inglese.

15:00 | PALAZZO CINAGLIA
Visita guidata con Marina Caneve. Lingua italiana.

15:30 | PALAZZO BALDELLI
Visita guidata con Rena Effendi. Lingua inglese.

16:00 | PALAZZO BALDELLI
Visita guidata con Elton Gllava. Lingua inglese.

16:30 | PALAZZO BALDELLI
Visita guidata con Linda Dorigo. Lingua italiana.

17:00 | PALAZZO BALDELLI
Visita guidata con Sara Ruggeri e Irene Fassini. Lingua italiana.

17:30 | PALAZZO BALDELLI
Visita guidata con Dominic Bracco II. Lingua inglese.

TALK

10:15 | COTM ZONE
Presentazione “Photolux Magazine” con Daniela Mericio (coordinatore editoriale), Beatrice Bruni e Dario Orlandi (contributors). Lingua italiana.

11:00 | COTM ZONE
Talk “Balkan Dams” con con Fabrizio Giraldi e Manuela Schirra (photographer duo)). Lingua italiana.

11:45 | COTM ZONE
Presentazione del libro – “BELLAMÈ – L’Aquila 10 anni dopo del Collettivo Mood Photography” con Simone Cerio, Simona Budassi, Alessandro Battista e Corrado De Dominicis. Lingua italiana.

12:45 | COTM ZONE
Presentazione del libro “Are They Rocks or Clouds?” con Marina Caneve (fotografa) e Hans Gremmen (Editor FW:BOOKS). Lingua inglese. A seguire booksigning.

15:00 | TEATRO SIGNORELLI
Talk “La fotografia nel cinema” con Mario Calabresi (giornalista) e Gian Luca Farinelli(Direttore Cineteca Bologna). Lingua italiana.

16:00 | COTM ZONE
Arena Talk “Grant Funding Workshop: Join the National Geographic Society for a session to learn about best practices for writing successful proposals for funding through their storytelling grants program” con Rachael Strecher (National Geographic Society, direttore delle borse di studio per lo storytelling ). Lingua inglese.

17:00 | COTM ZONE
ARENA Talk “National Geographic Society presents: Environmental justice. Telling stories of equity and the natural world” con Rachael Strecher (National Geographic Society, direttore delle borse di studio per lo storytelling), Hahn + Hartung (fotografi) e Rena Effendi(fotografa). Lingua inglese.

17:45 | COTM ZONE
Talk “X” con Renata Ferri (giornalista, curatrice e photo editor IO Donna) e Claudio Cerasoli (fotografo). Lingua italiana.

19:00 | PIAZZA MAZZINI
Servizio navetta per Fortezza del Girifalco.

19:00/20:30 | INAUGURAZIONE A INGRESSO LIBERO DELLE SEGUENTI MOSTRE:

FORTEZZA DEL GIRIFALCO
Simon Norfolk Crime Scenes
Paolo Verzone Arctic Zero
Marco Rigamonti La strada blu. 7458 km di coste italiane
Ryan Walker Voices from the Wilderness
Claudius Schulze Diversità
Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo Paesaggio umano: L’Italia del ‘900

20:30 | FORTEZZA DEL GIRIFALCO
Aperitivo
Aperto a tutti (15€ – Gratuito per i possessori di pass COTM – escluso black)
23:00/01:00 | Servizio navetta per rientro in città

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
This message is only visible to admins.
Problem displaying Facebook posts. Backup cache in use.
Error: Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.
Type: OAuthException
L’EX LA PERSEGUITA: ARRESTATO

Pedinamenti, appostamenti. Ma non solo. L’ex le aveva anche danneggiato la macchina e bruciato un capanno agricolo di sua proprietà. Lunedì è stato arrestato dai carabinieri 👇

https://www.sr71.it/2023/03/04/arezzo-le-danneggia-la-macchina-e-le-brucia-il-capanno-i-carabinieri-arrestano-lo-stalker-che-perseguitava-lex/

L’EX LA PERSEGUITA: ARRESTATO

Pedinamenti, appostamenti. Ma non solo. L’ex le aveva anche danneggiato la macchina e bruciato un capanno agricolo di sua proprietà. Lunedì è stato arrestato dai carabinieri 👇

www.sr71.it/2023/03/04/arezzo-le-danneggia-la-macchina-e-le-brucia-il-capanno-i-carabinieri-arres...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Se riaprissero le case chiuse gli ex potrebbero impiegare il loro tempo in modo più costruttivo invece che distruttivo .........

INCIDENTE: QUATTRO FERITI
                                                                                                                                                              Incidente nel tratto maledetto di Marcena: due veicoli coinvolti e quattro feriti. Due uomini, 41 e 25 anni, e una donna di 59 anni sono stati trasportati in codice giallo al ps di Arezzo, un uomo di 54 anni in codice 3 allospedale di Siena.

https://www.sr71.it/2023/03/04/incidente-a-marcena-due-veicoli-coinvolti-e-quattro-feriti-al-pronto-soccorso/

INCIDENTE: QUATTRO FERITI
Incidente nel tratto maledetto di Marcena: due veicoli coinvolti e quattro feriti. Due uomini, 41 e 25 anni, e una donna di 59 anni sono stati trasportati in codice giallo al ps di Arezzo, un uomo di 54 anni in codice 3 all'ospedale di Siena.

www.sr71.it/2023/03/04/incidente-a-marcena-due-veicoli-coinvolti-e-quattro-feriti-al-pronto-socco...
... See MoreSee Less

IL LEONE RUGGISCE ANCORA

E ormai chi lo ferma più? Paolo Lucci, il leone castiglionese che aveva lasciato tutti a bocca aperta alla Dakar 2023, fa il bis ad Abu Dhabi, gara valida per il il campionato mondiale di rally. La sua posizione ad ora? Primo posto nella sua classifica. 

Sì, perché il centauro castiglionese con il suo terzo posto nella categoria di rally 2 alla gara negli Emirati Arabi adesso si posiziona nel gradino più alto del podio. 

Ecco il commento del suo team manager @gabriele_minelli72 che ricapitola lo score di Lucci.

🇮🇹 Montagne russe fino alla fine .. un grande Paolo Lucci #46 termina lAbu Dhabi Desert Challenge portandosi primo nella classifica Rally2 del World Rally-Raid Championship 2023! 🏆
🥈 Tappa odierna, guidando con una sola mano, P2 Rally2 e P9 assoluto
🥉 Classifica finale #ADDC 2023 P3 Rally2 e P10 assoluto

IL LEONE RUGGISCE ANCORA

E ormai chi lo ferma più? Paolo Lucci, il leone castiglionese che aveva lasciato tutti a bocca aperta alla Dakar 2023, fa il bis ad Abu Dhabi, gara valida per il il campionato mondiale di rally. La sua posizione ad ora? Primo posto nella sua classifica.

Sì, perché il centauro castiglionese con il suo terzo posto nella categoria di rally 2 alla gara negli Emirati Arabi adesso si posiziona nel gradino più alto del podio.

Ecco il commento del suo team manager Gabriele Minelli Dakar che ricapitola lo score di Lucci.

🇮🇹 Montagne russe fino alla fine .. un grande Paolo Lucci #46 termina l'Abu Dhabi Desert Challenge portandosi primo nella classifica Rally2 del World Rally-Raid Championship 2023! 🏆
🥈 Tappa odierna, guidando con una sola mano, P2 Rally2 e P9 assoluto
🥉 Classifica finale #ADDC 2023 P3 Rally2 e P10 assoluto
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Grazie mille! E grande Paolo!

Bravissimo!!!! orgoglio per tutti noi Castiglionesi 👏👏👏💯❤️

Grande Paolo 💪💪👋👋

Bravo Paolo!!👏👏

Bravissimo

Super Paolo Lucci

Complimenti Paolo 💪🦁

Grande Paolo !!!

Bravo Paolo 🍀👋🍀🇮🇹🍀

Un grande

View more comments

PARTONO I LAVORI AI PARCHEGGI

Cortona, partono i lavori ai parcheggi. Sosta gratuita ancora allo Spirito Santo. Più alberi al Mercato Vecchio

https://www.sr71.it/2023/03/03/cortona-partono-i-lavori-ai-parcheggi-sosta-gratuita-ancora-allo-spirito-santo-piu-alberi-al-mercato-vecchio/

PARTONO I LAVORI AI PARCHEGGI

Cortona, partono i lavori ai parcheggi. Sosta gratuita ancora allo Spirito Santo. Più alberi al Mercato Vecchio

www.sr71.it/2023/03/03/cortona-partono-i-lavori-ai-parcheggi-sosta-gratuita-ancora-allo-spirito-s...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Io penso che proprio non ci siamo. Se questo è aiutare il turismo a Cortona non sono d'accordo. Senza parlare poi di chi lavora o vive a Cortona. Dove dovremmo parcheggiare noi abitanti? Non vi lamentate se i cittadini se ne vanno

Penso che i cortonesi si ricorderanno di questa amministrazione per molti anni. Invece di valorizzarla la stanno piano piano degradando pezzetto dopo pezzetto. Quando i danni sono stati fatti, non si possono mettere le toppine come sull'asfalto.

Un’ amministrazione veramente GENIALE!

Al parcheggio dello Spitito Santo già ci sono i cartelli. Da quando saranno a pagamento? Sono previsti abbonamenti o riduzioni per chi lavora a Cortona?

Speriamo almeno che i lavori finiscano prima di Pasqua! Sempre meno parcheggi sia a Cortona che a Camucia e a pagamento quello dello Spirito Santo per venire incontro ai cortonesi e ai turisti?

Sarà possibile tutti questi parcheggi a pagamento

We NEED drivers/taxis!!!!!!! Not to penalize the people who drive that already need to walk up the huge hill!!!! The orange speed boxes with NO cameras in them??? 🤦🏻‍♂️ The new park (built right next to a park) and the work in the square in Camucia taking away much needed parking!!! What a complete waste of money and time!!!! 🤦🏻‍♂️

This administration has spent (wasted) so much money, this is how they are going to make some of it back? Charge people to park and then they have to walk up that huge hill?? I guess that’s why they are doing so many projects all at once because they know they are not going to get re-elected! 🤷🏻‍♂️

Ma questi hanno certe idee ,ma chi le partorisce queste incredibili genialate

Da non cortonese il mio modesto parere è che chi ha ideato di fare parcheggi a ca@@o di cane davanti alla porta bifora non ha nessuna cognizione della realtà e soprattutto non ha nessuna idea di dove si trova..... Roba da pazzi

When is the next election??? 🤔

Il cambiamento??? ... e ci sarà boh!!

Levateje el vino!!!!! 🤦

Credo, ben al di là del numero delle piante da tagliare (13 - 9 - 22...) che debba essere valutata con attenzione l'opportunità di soffocare con un parcheggio la porta Bifora da valorizzare, semmai, con un'area verde. Anche in questa circostanza è mancata la capacità di ascolto e la voglia di confrontarsi con i cittadini. È questo il limite più grande di questa Amministrazione.

View more comments

AUMENTA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA MA ANCHE LA TARI 

🚮 Cresce la raccolta differenziata. Nel 2017 era del 40, 7%, nel 2018 del 60,7%, nel 2019 del 62,2%, nel 2020 del 65,3%, nel 2021 del 66,2% e nel 2022 del 67,13%

💸Cresce la Tari in maniera esponenziale: in 20 anni siamo passati da 970 mila euro ai 2.507.790 euro di quest’anno

I dati del Comune di Castiglion Fiorentino:

https://www.sr71.it/2023/03/03/castiglion-fiorentino-tari-raccolta-differenziata/

AUMENTA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA MA ANCHE LA TARI

🚮 Cresce la raccolta differenziata. Nel 2017 era del 40, 7%, nel 2018 del 60,7%, nel 2019 del 62,2%, nel 2020 del 65,3%, nel 2021 del 66,2% e nel 2022 del 67,13%

💸Cresce la Tari in maniera esponenziale: in 20 anni siamo passati da 970 mila euro ai 2.507.790 euro di quest’anno

I dati del Comune di Castiglion Fiorentino:

www.sr71.it/2023/03/03/castiglion-fiorentino-tari-raccolta-differenziata/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Lo dici al comune e fanno come i cavalli hanno i paraocchi bo e cosi

Aumenta si anche la tassa per forza qui s Lucignano nei bidoni ci infilano di tutto da animali morti,pezzi di alberi ecc ecc senza telecamere ci di rimette tutti per forza peroo non va bene per niente che ...schifo !

TRAGEDIA NELLA NOTTE: MUORE A 32 ANNI

È successo a Terranuova Bracciolini:

https://www.sr71.it/2023/03/03/terranuova-bracciolini-incidente-mortale-perde-la-vita-a-32-anni/

TRAGEDIA NELLA NOTTE: MUORE A 32 ANNI

È successo a Terranuova Bracciolini:

www.sr71.it/2023/03/03/terranuova-bracciolini-incidente-mortale-perde-la-vita-a-32-anni/
... See MoreSee Less