fbpx

Permessi di soggiorno e sussidi, maxi truffa ai danni dello Stato. Cento denunce

La Guardia di Finanza di Arezzo, al termine di complesse indagini di polizia giudiziaria, ha disarticolato un illecito sistema posto in essere da cittadini comunitari ed extracomunitari, residenti o a volte fittiziamente domiciliati nella provincia di Arezzo, i quali permettevano ad altri cittadini stranieri di rinnovare il permesso di soggiorno, stipulando in modo fraudolento contratti di lavoro di “collaboratore domestico”, nonché di maturare i diritti per percepire indebitamente indennità economiche da parte dello Stato italiano. In molti casi, coloro che assumevano non avevano né la necessità e nemmeno le capacità economiche per farlo.
L’attività, denominata Operazione ARIEL, condotta dalla Compagnia della Guardia di Finanza di San Giovanni Valdarno, con la collaborazione di personale dell’INPS, dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro e della Questura di Arezzo, ha, quindi, scoperchiato una fitta rete di soggetti, costituita da cittadini stranieri che, avvalendosi anche della consulenza dell’impiegato di un patronato, sono riusciti ad ottenere il rinnovo di 126 permessi di soggiorno e l’indebita percezione di Prestazioni Sociali Agevolate, spettanti a cittadini in condizione economica e sociale svantaggiata, per circa € 150.000, già erogati, e per le quali sono stati attivati gli uffici competenti per le procedure di recupero delle somme.

Altri, invece, hanno richiesto oltre 50.000 €. di ASPI, ovvero l’
permesso anche di riscontrare e segnalare l’irreperibilità di 44 soggetti stranieri fittiziamente
residenti o domiciliati nella provincia di Arezzo.
Nel corso dei controlli, anche domiciliari, è stato scoperto, tra l’altro, l’impiego di una dipendente in piena attività lavorativa sebbene avesse raggiunto il 7° mese di gravidanza, nonché quello di nr. 6 cittadini extracomunitari impiegati “in nero” in altrettante ditte, recuperando, così, contributi per un importo di oltre € 50.000.
Sono state rilevate irregolarità in materia di locazione in nero avvenute in favore di svariati cittadini extracomunitari “di passaggio”, domiciliati al solo fine di poter rinnovare il permesso di soggiorno, che e a concessione avvenuta, si dileguavano nel territorio italiano o europeo.
indennità di disoccupazione,
per la quale si è provveduto a bloccare la concessione ed erogazione.
Le indagini hanno
Nel complesso, sono state segnalate all’Autorità Giudiziaria oltre 100 persone, responsabili, a vario titolo, dei reati di “falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico”, “errore determinato dall’altrui inganno” e di “truffa ai danni dello Stato”. Tra questi anche il dipendente del patronato aretino coinvolto nella vicenda.
Le indagini eseguite si collocano tra quelle volte ad individuare i contesti più strutturati e peculiari di illegalità connesse all’ottenimento di prestazioni sociali che abbiano la natura di contributi economici, al blocco delle erogazioni indebite e al recupero delle eventuali somme già impropriamente percepite dai responsabili degli illeciti scoperti

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
LUPO AZZANNA CAPRIOLO

LUPO AZZANNA CAPRIOLO

🐺🐐Un lupo che azzanna un capriolo. Un normale episodio regolato dalle leggi della natura: il predatore che mangia la preda. Ma attenzione: in questo caso è successo nei pressi di viale Bartolomeo Della Gatta, vicino alle porte del centro storico di Castiglion Fiorentino.

Il video è stato ripostato dal sindaco Mario Agnelli e sta facendo il giro del web, innescando il dibattito.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Normale in natura…. Si… nei parchi lontano da ABITAZIONI E BESTIAME, censiti e controllati! Non in mezzo alle case e ai bambini! INCOMPETENTI

È forse possibile che la raccolta dei rifiuti così come è organizzata da qualche anno a Castiglioni (ossia l'abbandono di rifiuti per strada), incentivi la fauna selvatica ad avvicinarsi ai centri abitati?!

Tutto molto normale, adoggi spesso sono anche nei centri abitati in cerca di prede...cani gatti e animali da cortile

No alla strage di panettoni ! SAVE PANETTONE

Non vedo niente di strano. Sembra che a vedere un lupo mangiare naturalmente una preda si assista all’atterraggio di alieni. Ma la smettiamo una volta per tutte con questi sensazionalismi da popolino ignorante?🤦‍♀️

🎉

Che altro doveva fare un lupo con un capriolo !!????

Si chiama catena alimentare. Anche noi uccidiamo altri esseri viventi per nutrirci. Non ci trovo nulla di clamoroso.

View more comments

ESALAZIONI DI MONOSSIDO, MALORE PER IL SACERDOTE E UNA DONNA

E successo alla Chiesa di San Bartolomeo a Pergo

https://www.sr71.it/2022/12/01/esalazioni-di-monossido-durante-il-catechismo-malore-per-il-sacerdote-e-una-donna/

ESALAZIONI DI MONOSSIDO, MALORE PER IL SACERDOTE E UNA DONNA

E' successo alla Chiesa di San Bartolomeo a Pergo

www.sr71.it/2022/12/01/esalazioni-di-monossido-durante-il-catechismo-malore-per-il-sacerdote-e-un...
... See MoreSee Less

STASERA A TEATRO

🎭Cortona, la stagione teatrale prosegue con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi in «Le verdi colline dell’Africa» 👇
 
https://www.sr71.it/2022/12/01/cortona-la-stagione-teatrale-prosegue-con-sabina-guzzanti-e-giorgio-tirabassi-in-le-verdi-colline-dellafrica/

STASERA A TEATRO

🎭Cortona, la stagione teatrale prosegue con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi in «Le verdi colline dell’Africa» 👇

www.sr71.it/2022/12/01/cortona-la-stagione-teatrale-prosegue-con-sabina-guzzanti-e-giorgio-tiraba...
... See MoreSee Less

FUGA DAL CENTRO STORICO? NON PIÙ

FUGA DAL CENTRO STORICO? NON PIÙ

🏡 “No, adesso non c’è più una fuga dai centri storici: ecco perché”, lo dice Carlo Barbagli, agente immobiliare presidente di Barbagli Immobiliare e presidente Fimaa Italia Confcommercio - Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari Toscana e Arezzo, l’associazione satellite di Confcommercio

🎤 nell’intervista di Luca Amodio, Carlo Barbagli ci sfata il mito della “fuga dai centri storici” ed anzi: si può parlare di rilancio?


Barbagli Immobiliare
Confcommercio
Fimaa Italia Confcommercio - Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari
Confcommercio
... See MoreSee Less

ARRIVA YUMAN PER UN CONCERTO DI BENEFICENZA

🎵🎹Cortona, il concerto di Yuman nella serata di beneficenza dedicata a Giulio Innocenzi, appuntamento il 3 dicembre 👇

https://www.sr71.it/2022/11/30/cortona-il-concerto-di-yuman-nella-serata-di-beneficenza-dedicata-a-giulio-innocenzi-appuntamento-il-3-dicembre/

ARRIVA YUMAN PER UN CONCERTO DI BENEFICENZA

🎵🎹Cortona, il concerto di Yuman nella serata di beneficenza dedicata a Giulio Innocenzi, appuntamento il 3 dicembre 👇

www.sr71.it/2022/11/30/cortona-il-concerto-di-yuman-nella-serata-di-beneficenza-dedicata-a-giulio...
... See MoreSee Less

TABLET, SMARTPHONE: OLTRE 30MILA EURO DI BOTTINO

Protagonista un corriere di Amazon che stava trafugando parte del carico destinato alle consegne cedendoli a due complici

https://www.sr71.it/2022/11/30/la-polizia-di-stato-in-autostrada-arresta-3-ladri-e-ne-denuncia-altrettanti/

TABLET, SMARTPHONE: OLTRE 30MILA EURO DI BOTTINO

Protagonista un corriere di Amazon che stava trafugando parte del carico destinato alle consegne cedendoli a due complici

www.sr71.it/2022/11/30/la-polizia-di-stato-in-autostrada-arresta-3-ladri-e-ne-denuncia-altrettanti/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Come quelli dell’aeroporto di Fiumicino 😂. Questi so che non vengono nemmeno pagati sempre, volevano risarcirsi.

Comunque c'è da sottolineare che da qualche tempo a una parte, la politica del corriere che lascia il pacco al cancello senza avvertire.. è già di per se una leggerezza che non va bene.

Anche ups rubano arrivano pacchi vuoti

Load more