fbpx

Approda a Castiglion Fiorentino il Premio Semplicemente Donna

Al via i preparativi per la VII edizione del Premio Internazionale Semplicemente Donna, diventato negli anni una manifestazione prestigiosa e capace di smuovere le coscienze intorno al delicato tema della violenza di genere. Pur restando invariati il significato e i valori del premio, l’edizione 2019, in calendario il prossimo 22 novembre (data scelta per la sua prossimità con il 25 novembre, Giornata mondiale dell’Onu contro la violenza sulle donne), presenta una novità di non poco conto a livello di location. L’evento si terrà infatti nella splendida cornice del Teatro “Mario Spina” di Castiglion Fiorentino dando vita ad un nuovo sodalizio di spessore dopo quello già istaurato con il Premio Fair Play- Menarini.
Le interviste alla organizzatrice Chiara Fatai, al sindaco Mario Agnelli e alle presidi degli istituti Vegni e Signorelli Silvia Delaimo e Maria Beatrice Capecchi

“Negli ultimi anni si parla di violenza sulle donne senza più riserve e vergogna- spiega Silvia del Giudice, assessore al sociale e alle pari opportunità del Comune di Castiglion Fiorentino. – Ma ciò che rende il Premio Semplicemente Donna unico nel suo genere è la sua trasversalità. Esprime forte e chiara l’idea che la violenza non vada etichettata in base a categorie territoriali, politiche o religiose; ma soprattutto si rivela trasversale nelle modalità di approccio a questo argomento rivolgendosi ad un pubblico eterogeneo e coinvolgendo donne di qualsiasi provenienza, professione ed estrazione”.
Assegnato da una giuria d’eccezione presieduta dalla dottoressa Patrizia Macchione, anche quest’anno il Premio Internazionale Semplicemente Donna si articola varie categorie: dalla pace ai diritti umani, dall’impegno sociale e civile alla ricerca scientifica, passando per la cultura, il giornalismo e l’imprenditoria. Non mancheranno il riconoscimento “Donna Coraggio” e il premio assegnato al personaggio uomo che più ha incarnato i valori della lotta per la pace e i diritti umani. Con l’intento di sensibilizzare un pubblico sempre più vasto e giovane, la settima edizione del premio vede anche allargarsi il parterre di collaborazione che, negli anni, ha istaurato con i licei e gli istituti superiori del territorio, i quali la mattina del 22 novembre saranno protagonisti di un incontro-dibattito con le premiate del 2019: all’ISIS Vegni e il Liceo Signorelli di Cortona, si aggiunge infatti anche il Liceo Da Castiglione di Castiglion Fiorentino.
“Con questa iniziativa rivolgiamo il nostro pensiero a tutte quelle donne che vivono in trincea- dichiara la vicepresidente del comitato organizzatore Chiara Fatai.- La nostra opera di sensibilizzazione non ruota soltanto intorno alla violenza fisica, ma a quella che una donna può subire se discriminata a livello lavorativo o culturale. Il premio consiste infatti in una statuetta raffigurante una donna senza etnia con un braccio appoggiato sul ginocchio in posa di riflessione ed in mano una palla di cristallo di rocca: un cristallo che simboleggia l’indole femminile, fragile e forte al tempo stesso.”

Nuovi casi quotidiani

Nuovi casi settimanali

Ricoverati Covid San Donato

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
2 hours ago

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
... See MoreSee Less

COVID19, 68 NUOVI CONTAGI IN PROVINCIA: 22 AD AREZZO E 13 IN VALDICHIANA. MORTO UN 73ENNE

https://www.sr71.it/2021/04/23/covid19-report-68-2/
2 hours ago

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 l'ultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto
... See MoreSee Less

DA LUNEDÌ TORNIAMO IN ZONA GIALLA, LA TOSCANA FRA LE REGIONI CHE POTRANNO EFFETTUARE LE APERTURE PREVISTE

🟡 lultimo giorno in questa fascia risale al 12 febbraio 
🏫 il decreto in vigore da lunedì prevede alcune novità:
🚘 possibilità di spostarsi in altre regioni gialle
🚫 resta in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
📚 scuole tutte in presenza fino alle Medie, Superiori almeno al 50% in presenza 
🍽 bar e ristoranti possono servire ai tavoli esterni
🎭 riaprono i teatri e i musei, possibili spettacoli all’aperto 
⚽️ consentiti all’aperto anche gli sport di contatto

Comment on Facebook

Le prese x il culo previste da un governo di incapaci e disonesti, che con la scusa della pandemia si pienano le tasche.

Ne riparliamo dal 15 a fine maggio

#uncecredo

Dai su coraggio a tornare rossi si fa sempre in tempo

View more comments

3 hours ago

PRESENTAZIONE RETE ESCURSIONISTICA MONTAGNA CORTONESE

Nel servizio di Martina Concordi le interviste al sindaco di #cortona Luciano Meoni, alle guide Silvia Vecchini e Beatrice Milani, all’architetta Silvia Neri e all’assessore al #turismo Comune di Cortona Francesco Attesti

www.sr71.it/2021/04/23/rete-escursionistica-montagna-cortonese/
... See MoreSee Less

7 hours ago

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI

Il plauso di Coldiretti www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/
... See MoreSee Less

AREZZO, STOP ALLE ASTE AL RIBASSO A DANNO DEGLI AGRICOLTORI 

Il plauso di Coldiretti Arezzo https://www.sr71.it/2021/04/22/stop-aste-ribasso-agricoltori-coldiretti/

Comment on Facebook

Era ora,basta favorire la grande distribuzione!!!

10 hours ago

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)
... See MoreSee Less

OSPEDALE SAN DONATO, DOMANI RIAPRE IL BAR

Domani mattina riprenderà regolarmente la sua attività il bar dell’ospedale San Donato, chiuso ieri e oggi a causa di un caso positivo tra i dipendenti. I locali sono stati sanificati e tutti i dipendenti hanno avuto esito negativo del tampone al quale sono stati sottoposti.

(Foto di repertorio)

Comment on Facebook

Nervosette, eh?

Non capisco tutto questo accanimento, ho fatto una semplice domanda, perché così se risuccedesse a me saprei come comportarmi, grazie per le delucidazioni.

Ma le quarantene per aver avuto contatti con positivi non esistono più?

Anche alla fratta riapre

Load more