fbpx

Due milioni per il nuovo potabilizzatore di Castiglion Fiorentino

Da oggi il territorio comunale di Castiglion Fiorentino, ha un nuovo grande impianto per il trattamento dell’acqua proveniente dal bacino di Montedoglio e la distribuzione in rete: si tratta del nuovo potabilizzatore “La Nave”, i cui lavori di realizzazione da parte di Nuove Acque si sono ormai conclusi. Il potabilizzatore tratterà l’acqua proveniente da Montedoglio per distribuirla nelle case e nelle aziende del capoluogo della Val di Chiana e di alcune delle frazioni, quali Manciano e a breve le frazioni della Valle di Chio, al servizio di circa 3.500 utenze.
Le interviste a Paolo Nannini, presidente Nuove Acque, all’ad Francesca Menabuoni e al sindaco Mario Agnelli

Inaugurazione potabilizzatore Castiglion FiorentinoLe interviste a Paolo Nannini, presidente Nuove Acque, all’ad…

Pubblicato da SR 71 su Martedì 2 aprile 2019

In futuro, sarà servita anche la località La Nave, quando nei prossimi anni verrà estesa la condotta idrica a servizio della zona.

Ad annunciare la conclusione dei lavori, nel corso di un simbolico taglio del nastro, sono stati i vertici di Nuove Acque, Paolo Nannini (Presidente) e Francesca Menabuoni (Amministratore delegato), il Consigliere di Amministrazione per la Val di Chiana, Giancarlo Cateni, e il Sindaco di Castiglion Fiorentino, Mario Agnelli.

Con la conclusione dei lavori, partirà ora l’ordinaria fase di prova e di programmazione della funzionalità prima di considerare l’impianto attivo a tutti gli effetti già con l’approssimarsi dell’estate.

Dopo i lavori realizzati a partire dal 2016 e nell’estate del 2017 per garantire comunque un apporto da Montedoglio, pari a circa l’80% dell’acqua distribuita, con l’attivazione dell’impianto La Nave la risorsa dell’invaso tiberino alimenterà la rete locale al 100% con indubbi benefici in termini di qualità e garanzia di approvvigionamento 365 giorni all’anno. La precedente situazione emergenziale era stata affrontata con l’attivazione di un piccolo impianto di ultrafiltrazione che garantiva comunque acqua di qualità, seppur in una situazione di effettiva provvisorietà.

L’impianto La Nave, con una capacità di 40 litri al secondo, tratterà invece l’acqua attraverso la classica filiera di potabilizzazione, ampiamente collaudata per il trattamento di acque superficiali come quelle di Montedoglio: coagulazione, flocculazione, chiarificazione e filtrazione a sabbia e a carbone attivo. Il tutto alloggiato all’interno di un nuovo edificio industriale all’interno del quale è stato appunto installato l’intero impianto con la finalità di mitigarne l’impatto visivo e eliminare un eventuale impatto acustico nelle immediate vicinanze. Senza dimenticare l’impatto green più generale dal momento che sul tetto dell’edificio sono stati installati pannelli solari per una superficie complessiva di 30 metri quadrati e in grado di produrre 10kwh di energia pulita.

“Con l’inaugurazione del nuovo potabilizzatore de ‘La Nave” – ha dichiarato il Sindaco, Mario Agnelli – “viene data una risposta risolutiva alla popolazione castiglionese che potrà usufruire di questo grande impianto per il trattamento dell’acqua proveniente dal bacino di Montedoglio e la distribuzione in rete. Entro la prossima estate, quindi, acqua garantita e di qualità”.

L’importo complessivo dei lavori di realizzazione dell’impianto ammonta a circa 2 milioni di euro, a cui si aggiungono altri 1,8 milioni per i lavori complementari quali il rifacimento integrale dell’impianto di sollevamento Il Pino e le condotte di adduzione e di spinta a servizio del nuovo impianto di potabilizzazione.

“La conclusione dei lavori per la realizzazione del grande impianto di potabilizzazione di Castiglion Fiorentino” – ha aggiunto Paolo Nannini, Presidente di Nuove Acque – “ci consentirà di proseguire ancora con più efficacia nella strada dell’ammodernamento delle infrastrutture idriche locali sia per i grandi centri urbani che per i piccoli agglomerati che caratterizzano parti del nostro territorio. L’obiettivo è quello di offrire ai Comuni una filiera di distribuzione all’altezza anche delle criticità tipiche delle stagioni più calde e le conseguenti ripercussioni sull’approvvigionamento. Tutto ciò nell’ambito di un servizio puntuale in termini di fornitura e ottimo a livello di qualità dell’acqua, in virtù di un complesso di impianti nuovi e tecnologicamente avanzati”.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
IL SYRAH NELLA NUOVA ROTATORIA

IL SYRAH NELLA NUOVA ROTATORIA

🍇L’acero e la vite insieme, ecco il nuovo allestimento della rotonda di via dei Mori a cura della Cortona Doc 👇

www.sr71.it/2022/11/25/lacero-e-la-vite-insieme-ecco-il-nuovo-allestimento-della-rotonda-di-via-d...
... See MoreSee Less

LUPO AZZANNA CAPRIOLO

LUPO AZZANNA CAPRIOLO

🐺🐐Un lupo che azzanna un capriolo. Un normale episodio regolato dalle leggi della natura: il predatore che mangia la preda. Ma attenzione: in questo caso è successo nei pressi di viale Bartolomeo Della Gatta, vicino alle porte del centro storico di Castiglion Fiorentino.

Il video è stato ripostato dal sindaco Mario Agnelli e sta facendo il giro del web, innescando il dibattito.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Tutto bene tutto naturale fino a che non azzanna il tuo cane oppure peggio ancora non mira ai bambini piccoli e vorrei dire agli esperti che il lupo dalle nostre parti non c’era , i miei nonni vivevano in montagna e il lupo non lo hanno mai visto !

Si chiama catena alimentare. Anche noi uccidiamo altri esseri viventi per nutrirci. Non ci trovo nulla di clamoroso.

Normale in natura…. Si… nei parchi lontano da ABITAZIONI E BESTIAME, censiti e controllati! Non in mezzo alle case e ai bambini! INCOMPETENTI

È forse possibile che la raccolta dei rifiuti così come è organizzata da qualche anno a Castiglioni (ossia l'abbandono di rifiuti per strada), incentivi la fauna selvatica ad avvicinarsi ai centri abitati?!

Ma quale dibattito?

Tutto molto normale, adoggi spesso sono anche nei centri abitati in cerca di prede...cani gatti e animali da cortile

No alla strage di panettoni ! SAVE PANETTONE

Non vedo niente di strano. Sembra che a vedere un lupo mangiare naturalmente una preda si assista all’atterraggio di alieni. Ma la smettiamo una volta per tutte con questi sensazionalismi da popolino ignorante?🤦‍♀️

E’ una catena alimentare..i lupi non vanno al supermercato

Ma per forza . Vietano gli abbattimenti anche se ce ne sono troppi e scendono in ambito urbano, quando poi azzanneranno un bambino o un cagnolino non urleranno piu al “poverino”

🎉

Jacopo Marchini

Che altro doveva fare un lupo con un capriolo !!????

brutte bestiacce

View more comments

ESALAZIONI DI MONOSSIDO, MALORE PER IL SACERDOTE E UNA DONNA

E successo alla Chiesa di San Bartolomeo a Pergo

https://www.sr71.it/2022/12/01/esalazioni-di-monossido-durante-il-catechismo-malore-per-il-sacerdote-e-una-donna/

ESALAZIONI DI MONOSSIDO, MALORE PER IL SACERDOTE E UNA DONNA

E' successo alla Chiesa di San Bartolomeo a Pergo

www.sr71.it/2022/12/01/esalazioni-di-monossido-durante-il-catechismo-malore-per-il-sacerdote-e-un...
... See MoreSee Less

STASERA A TEATRO

🎭Cortona, la stagione teatrale prosegue con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi in «Le verdi colline dell’Africa» 👇
 
https://www.sr71.it/2022/12/01/cortona-la-stagione-teatrale-prosegue-con-sabina-guzzanti-e-giorgio-tirabassi-in-le-verdi-colline-dellafrica/

STASERA A TEATRO

🎭Cortona, la stagione teatrale prosegue con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi in «Le verdi colline dell’Africa» 👇

www.sr71.it/2022/12/01/cortona-la-stagione-teatrale-prosegue-con-sabina-guzzanti-e-giorgio-tiraba...
... See MoreSee Less

FUGA DAL CENTRO STORICO? NON PIÙ

FUGA DAL CENTRO STORICO? NON PIÙ

🏡 “No, adesso non c’è più una fuga dai centri storici: ecco perché”, lo dice Carlo Barbagli, agente immobiliare presidente di Barbagli Immobiliare e presidente Fimaa Italia Confcommercio - Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari Toscana e Arezzo, l’associazione satellite di Confcommercio

🎤 nell’intervista di Luca Amodio, Carlo Barbagli ci sfata il mito della “fuga dai centri storici” ed anzi: si può parlare di rilancio?


Barbagli Immobiliare
Confcommercio
Fimaa Italia Confcommercio - Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari
Confcommercio
... See MoreSee Less

ARRIVA YUMAN PER UN CONCERTO DI BENEFICENZA

🎵🎹Cortona, il concerto di Yuman nella serata di beneficenza dedicata a Giulio Innocenzi, appuntamento il 3 dicembre 👇

https://www.sr71.it/2022/11/30/cortona-il-concerto-di-yuman-nella-serata-di-beneficenza-dedicata-a-giulio-innocenzi-appuntamento-il-3-dicembre/

ARRIVA YUMAN PER UN CONCERTO DI BENEFICENZA

🎵🎹Cortona, il concerto di Yuman nella serata di beneficenza dedicata a Giulio Innocenzi, appuntamento il 3 dicembre 👇

www.sr71.it/2022/11/30/cortona-il-concerto-di-yuman-nella-serata-di-beneficenza-dedicata-a-giulio...
... See MoreSee Less

Load more