fbpx

Ecco i nuovi parcometri smart. Diminuiscono gli stalli a pagamento

Ridotti a 137 gli stalli a pagamento e 7 parcometri nuovi installati che permetteranno entro la fine del mese di febbraio il pagamento anche tramite carte di credito e app oltre che con monete.

Attraverso questi nuovi modelli sarà possibile utilizzare anche le “Carte Contact – less” che possiedono le stesse funzionalità delle Chip Card ma il loro utilizzo richiede semplicemente che le stesse siano avvicinate al parcometro nelle vicinanze del simbolo anziché l’inserimento nell’apposita fessura. Prevista poi la possibilità di utilizzare delle Carte bancarie – carte di debito e carte di Credito dei 4 (quattro) principali circuiti internazionali: Maestro, Visa, MasterCard e PostePay. L’applicazione smartphone consentirà invece in tutta comodità il pagamento dell’effettivo tempo di sosta con il vantaggio di poter prolungare la sosta in qualsiasi momento e

dovunque, qualora se ne presenti la necessità. Il servizio, denominato Whoosh, si aggiunge ai sistemi di pagamento con carta bancaria disponibili sui parcometri con l’obiettivo finale di permettere all’utente di pagare in tutte le circostanze offrendogli delle ulteriori opportunità come l’accesso degli utenti al proprio conto e allo storico dei pagamenti effettuati con l’indicazione delle operazioni. Scaricata l’app sul proprio dispositivo ed effetuata la registrazione del proprio profilo inserendo Username, Password, targa del proprio veicolo e i dati della propria carta di credito, l’applicazione è immediatamente operativa e completamente gratuita per l’utenza. E’ possibile memorizzare una o più targhe ed è possibile pagare per qualsiasi targa tra quelle inserite in ogni Comune dove il sistema è attivo. Questa eventualità apre nuovi scenari di pagamento della sosta in territori che non rientrano nelle destinazioni abituali dell’utenza nel solo contesto delle aree oggetto di concessione nel Comune di Castiglion Fiorentino, dando quindi l’opportunita ad ogni utilizzatore di poter semplificare la sosta anche in territori diversi dai luoghi solitamente frequentati come quali città in tutto il territorio nazionale. I messaggi dei parcometri potranno essere visualizzati in 6 lingue distinte (esempio: italiano, tedesco, inglese, francese, spagnolo, ed una a scelta della Amministrazione), la cui scelta viene effettuata per mezzo di un pulsante dedicato. Il parcometro visualizza una lingua predefinita (italiana). Tra le novità dei parcometri c’è la presenza di tastiera estesa alfanumerica per consentire una corretta ed innovativa gestione dei servizi di sosta. Infatti attraverso la tastiera sarà necessario digitare la targa completa del proprio veicolo e questo permetterà attraverso un pannello variabile che verra installato in una seconda fase in prossimità di Porta Fiorentina.Grazie alla messa a disposizione di queste informazioni in tempo reale è possibile guadagnare tempo nel cercare il parcheggio, ottimizzando così l’occupazione delle aree libere, migliorando la viabilità, rendendo il traffico cittadino più scorrevole e riducendo l’immissione di gas di scarico nell’aria. Rimangono invariate le tariffe, con l’introduzione di abbonamenti ed agevolazioni per i residenti (da sottoscrivere presso la polizia municipale).

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
IL SYRAH NELLA NUOVA ROTATORIA

IL SYRAH NELLA NUOVA ROTATORIA

🍇L’acero e la vite insieme, ecco il nuovo allestimento della rotonda di via dei Mori a cura della Cortona Doc 👇

www.sr71.it/2022/11/25/lacero-e-la-vite-insieme-ecco-il-nuovo-allestimento-della-rotonda-di-via-d...
... See MoreSee Less

LUPO AZZANNA CAPRIOLO

LUPO AZZANNA CAPRIOLO

🐺🐐Un lupo che azzanna un capriolo. Un normale episodio regolato dalle leggi della natura: il predatore che mangia la preda. Ma attenzione: in questo caso è successo nei pressi di viale Bartolomeo Della Gatta, vicino alle porte del centro storico di Castiglion Fiorentino.

Il video è stato ripostato dal sindaco Mario Agnelli e sta facendo il giro del web, innescando il dibattito.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Tutto bene tutto naturale fino a che non azzanna il tuo cane oppure peggio ancora non mira ai bambini piccoli e vorrei dire agli esperti che il lupo dalle nostre parti non c’era , i miei nonni vivevano in montagna e il lupo non lo hanno mai visto !

Si chiama catena alimentare. Anche noi uccidiamo altri esseri viventi per nutrirci. Non ci trovo nulla di clamoroso.

Normale in natura…. Si… nei parchi lontano da ABITAZIONI E BESTIAME, censiti e controllati! Non in mezzo alle case e ai bambini! INCOMPETENTI

È forse possibile che la raccolta dei rifiuti così come è organizzata da qualche anno a Castiglioni (ossia l'abbandono di rifiuti per strada), incentivi la fauna selvatica ad avvicinarsi ai centri abitati?!

Ma quale dibattito?

Tutto molto normale, adoggi spesso sono anche nei centri abitati in cerca di prede...cani gatti e animali da cortile

No alla strage di panettoni ! SAVE PANETTONE

Non vedo niente di strano. Sembra che a vedere un lupo mangiare naturalmente una preda si assista all’atterraggio di alieni. Ma la smettiamo una volta per tutte con questi sensazionalismi da popolino ignorante?🤦‍♀️

E’ una catena alimentare..i lupi non vanno al supermercato

Ma per forza . Vietano gli abbattimenti anche se ce ne sono troppi e scendono in ambito urbano, quando poi azzanneranno un bambino o un cagnolino non urleranno piu al “poverino”

🎉

Jacopo Marchini

Che altro doveva fare un lupo con un capriolo !!????

brutte bestiacce

View more comments

ESALAZIONI DI MONOSSIDO, MALORE PER IL SACERDOTE E UNA DONNA

E successo alla Chiesa di San Bartolomeo a Pergo

https://www.sr71.it/2022/12/01/esalazioni-di-monossido-durante-il-catechismo-malore-per-il-sacerdote-e-una-donna/

ESALAZIONI DI MONOSSIDO, MALORE PER IL SACERDOTE E UNA DONNA

E' successo alla Chiesa di San Bartolomeo a Pergo

www.sr71.it/2022/12/01/esalazioni-di-monossido-durante-il-catechismo-malore-per-il-sacerdote-e-un...
... See MoreSee Less

STASERA A TEATRO

🎭Cortona, la stagione teatrale prosegue con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi in «Le verdi colline dell’Africa» 👇
 
https://www.sr71.it/2022/12/01/cortona-la-stagione-teatrale-prosegue-con-sabina-guzzanti-e-giorgio-tirabassi-in-le-verdi-colline-dellafrica/

STASERA A TEATRO

🎭Cortona, la stagione teatrale prosegue con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi in «Le verdi colline dell’Africa» 👇

www.sr71.it/2022/12/01/cortona-la-stagione-teatrale-prosegue-con-sabina-guzzanti-e-giorgio-tiraba...
... See MoreSee Less

FUGA DAL CENTRO STORICO? NON PIÙ

FUGA DAL CENTRO STORICO? NON PIÙ

🏡 “No, adesso non c’è più una fuga dai centri storici: ecco perché”, lo dice Carlo Barbagli, agente immobiliare presidente di Barbagli Immobiliare e presidente Fimaa Italia Confcommercio - Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari Toscana e Arezzo, l’associazione satellite di Confcommercio

🎤 nell’intervista di Luca Amodio, Carlo Barbagli ci sfata il mito della “fuga dai centri storici” ed anzi: si può parlare di rilancio?


Barbagli Immobiliare
Confcommercio
Fimaa Italia Confcommercio - Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari
Confcommercio
... See MoreSee Less

ARRIVA YUMAN PER UN CONCERTO DI BENEFICENZA

🎵🎹Cortona, il concerto di Yuman nella serata di beneficenza dedicata a Giulio Innocenzi, appuntamento il 3 dicembre 👇

https://www.sr71.it/2022/11/30/cortona-il-concerto-di-yuman-nella-serata-di-beneficenza-dedicata-a-giulio-innocenzi-appuntamento-il-3-dicembre/

ARRIVA YUMAN PER UN CONCERTO DI BENEFICENZA

🎵🎹Cortona, il concerto di Yuman nella serata di beneficenza dedicata a Giulio Innocenzi, appuntamento il 3 dicembre 👇

www.sr71.it/2022/11/30/cortona-il-concerto-di-yuman-nella-serata-di-beneficenza-dedicata-a-giulio...
... See MoreSee Less

Load more