fbpx

Servizi e aperture dei locali in centro, ecco come dimezzare la Cosap

Approvato dalla Giunta Comunale di Cortona il nuovo piano di virtuosità per le attività di somministrazione del Centro Storico di Cortona.
Il piano, inserito all’interno del recente regolamento COSAP approvato a Febbraio scorso parte dall’idea che il turismo rappresenta una fonte importante di reddito per il nostro territorio e per questo deve essere gestito in modo che rappresenti al meglio l’identità cortonese, la sua cultura e le sue tradizioni.
“L’offerta dei servizi di Cortona deve andare di pari passo con la bellezza della città e i suoi monumenti, con i suoi eventi e le sue iniziative che ormai hanno un respiro internazionale; chi arriva a Cortona si aspetta il meglio che la Toscana può offrire da ogni punto di vista.
Per questo, afferma Francesca Basanieri Sindaco di Cortona, vogliamo che le nostre attività possano offrire i migliori servizi possibili per i turisti e i cittadini.
Grazie al regolamento COSAP è stato possibile incidere sulle attività di somministrazione del Centro Storico che hanno visto un aumento della tariffa del suolo pubblico ma proprio per queste attività sono previsti incentivi e sgravi che arrivano a far dimezzare la tariffa per i commercianti virtuosi.
Da una parte si richiede il miglioramento dei servizi (20% sgravi) e dall’altra parte si incentiva (30% sgravi) chi rimane aperto durante tutto l’anno.
L’obiettivo, prosegue il Sindaco, è dare servizi di qualità e fare in modo che le strutture siano incentivate a rimanere aperte anche nei mesi invernali, o meglio, che non vi siano attività che nascono solo come acchiappa-turisti durante due o tre mesi estivi e poi restano chiusi per il resto dell’anno.
Questo va di pari passo con il regolamento COSAP che vieta alle nuove attività di somministrazione di richiedere suolo pubblico e quindi vieta, di fatto, aperture di nuove attività di somministrazione che, nel Centro Storico, sono ormai diventate eccessive e rischiano di stravolgere l’identità stessa di Cortona.
Per servizi di qualità intendiamo servizi riguardanti sia la sicurezza e l’innovazione (wi-fi gratuito per i clienti, telecamere, etc) ma soprattutto la possibilità che Cortona diventi un luogo di turismo accessibile per tutti.
Per questo, continua il Sindaco, gli sgravi si concentrano soprattutto su coloro che adeguano i servizi alle persone con bisogni speciali: ingressi e bagni per persone che deambulano male, menu speciali per allergie ed intolleranze, etc.
Non poteva mancare, inoltre, un occhio di riguardo per i bambini: Cortona è Comune amico delle bambine e dei bambini da oltre dieci anni per Unicef, premierà i commercianti che hanno fasciatoi, zona allattamento e zona gioco per i più piccoli.
Devo riconoscere, continua Francesca Basanieri, che molti di questi servizi sono già presenti all’interno delle nostre attività ma è bene metterli in evidenza, premiare i virtuosi e portare gli altri allo stesso livello di qualità dell’offerta.
Quest’anno, primo anno di questo piano, per fare in modo che tutti si possano adeguare entro fine anno, abbiamo spostato l’ultima rata della COSAP al 30 Aprile 2019 in modo che tutti possano sfruttare queste opportunità.
Ricordiamo inoltre che l’aumento della COSAP è entrato in vigore solo per i commercianti che hanno attività di somministrazione sul Centro Storico di Cortona ed è restato immutato per tutte le altre tipologie di attività mentre per Camucia e Terontola c’è stata una riduzione significativa, così andiamo a sostenere equamente l’economia di tutto il territorio cortonese.
L’obiettivo, prosegue Francesca Basainieri, è quello di governare il processo dei flussi turistici, fare in modo che la città mantenga il suo genius-loci non solo grazie all’offerta degli eventi che vengono organizzati ma anche attraverso le attività che qui insistono ed operano.
Cortona deve essere vivibile e fruibile durante tutto l’anno; accessibile a tutte le tipologie di cittadini e turisti. Tutti devono poter trovare prodotti e attività all’altezza della nostra città in modo che si percepisca la bellezza unica di Cortona e si mantengano intatti i suoi pregi che la rendono una delle città più ricercate dai viaggiatori del mondo.
Naturalmente, conclude il Sindaco di Cortona, per raggiungere questi risultati dobbiamo tutti insieme collaborare, nessuno escluso: amministrazione locale, operatori, commercianti e cittadini. La mia speranza è che tutti possano cogliere questa opportunità.”

Il regolamento è scaricabile al seguente indirizzo http://www.comunedicortona.it/files/4115/2092/8533/Regolamento_Cosap_28.2.18_con_allegati.pdf

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dallaltra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?. E invece, ne è venuta fuori unaltra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

https://www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-agnrlli/

"SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!"

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dall'altra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, "ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?". E invece, ne è venuta fuori un'altra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-a...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Solo a te Mario riescono tutte.

chi viene viene e chi non viene non c'e ...

INIZIA IL NATALE A CORTONA

INIZIA IL NATALE A CORTONA

🎄🧑‍🎄Cortona, Babbo Natale sulla Zipline accende «Natale di Stelle». Oggi l’inaugurazione 👇

www.sr71.it/2022/11/27/inaugurato-natale-di-stelle-zipline-videomapping-e-spettacoli-accendono-le...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Che meraviglia!! Bella Cortona addobbata x le feste Natalizie!

Stupenda la mia cortona

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

🏃🏻‍♀️🏃🏻‍♀️Seconda edizione della “City Trail”: oltre 200 atleti in gara nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 👇

www.sr71.it/2022/11/26/sconfiggere-la-violenza-di-genere-di-corsa/
... See MoreSee Less

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

🫒 è cominciato il fine settimana dell'olio a Castiglion Fiorentino, l'iniziativa che coinvolge ristoranti ed aziende 👇
... See MoreSee Less

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo: 
 
​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo:

​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mi preoccupa la bolletta.... o vedrai che botta 😉 A parte gli scherzi....forse abbiamo trovato il vero compromesso tra un 'ingaggio" a mani nudo e/o con la pistola.

Se tutte le volte facevo quello che diceva il mio Dio, avevo riempito un cimitero.

Ci sono oltre 3000 divinità riconosciute sulla Terra ......e Pastafran è il più grande di tutti ! Buon Sugus

si va bene vai!!!!

Mo vo voglio vede che gli fanno

ora si vedi

Non voglio sbilanciare più di tanto. poi FB mi blocca il profilo quando dico o scrivo come la penso io, in maniera diversa andate a fa in culo a casa vostra stronzi. E non sono razzista

Quello che ti dice il tuo dio fallo a casa tua.... Coglioneeee

Ataccatelo al tiro

Fra Deglie Beefy

e quale sarebbe il suo dio??... che ritorni nel suo amato paese dove se dici questa falsità ti tagliano la testa..

Lo rimandassero a casa sua dal suo dio!

View more comments

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

https://www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

" La donna, dopo le formalità di rito, è stata messa in libertà, non si è ritenuto di dover richiedere misure coercitive." Potevate lasciagli anche la refurtiva, tanto fra 1 giorno rifarà la stessa cosa.

Bene, allora oggi giratina all'outlet

Gli articoli sempre meno precisi nei riferimenti, per quanto ancora si usa chiamarlo Outlet Valdichiana Village, quella struttura anni fa ha mutato il nome in “Valdichiana Village”, la proprieta virrebbe darsi un tono piu elevato, ma sarà dura crollarsi quel marchio di dosso. A proposito del furto, ma quelke tenaglie non avranno suonato all’ ingresso e all’ uscita dai negozi ?

Praticamente ha "legalizzato" il furto.

Liberata. E stata riconsegnata la refurtiva????

Ma poi sarei curiosa di sapere come ha fatto a nascondere tre paia di scarpe e gli stivali... 🤦‍♀️

quindi è in libertà, ma senza il cambio di calzini.

3 o 4 mesi di galera ? A quando il prossimo furto ?

View more comments

Load more