fbpx

Parte bene con Montanari e Bardani la 4^ Sagra del Cinema, stasera Marco Bocci

Buon pubblico alla prima serata della Sagra del Cinema di Castiglion Fiorentino, la diretta del taglio del nastro

La diretta della presentazione

Entra nel vivo con Marco Bocci, atteso venerdì 13 luglio alle 19 nell’area della torre del Cassero di Castiglion Fiorentino (AR), l’edizione 2018 della Sagra del Cinema, kermesse cinegastronomica promossa dall’associazione MenteGlocale con la collaborazione e il contributo del Comune castiglionese – Assessorato alla Cultura. Dopo l’inaugurazione di giovedì con lo spettacolo teatrale dei due supervisori artistici della manifestazione, Francesco Montanari e Alessandro Bardani, la Sagra del Cinema prosegue con l’incontro con l’attore umbro che si racconterà in una chiacchierata-intervista per ripercorrere le tappe della sua vicenda artistica. In particolare, venerdì 13 luglio Bocci presenterà la sua prima opera letteraria, il romanzo A Tor Bella Monaca non piove mai (Bookme, 2016), un atto d’amore nei confronti di un mondo, quello della periferia più aspra e degradata, pieno di storie, di rabbia e di vita. Il libro sta per diventare un film con la regia e la sceneggiatura dello stesso autore, la sceneggiatura di Alessandro Bardani e con Francesco Montanari che interpreterà il ruolo di protagonista. Alle 21 ci sarà la proiezione del film Pasqualino settebellezze di Lina Wertmuller con Giancarlo Giannini (Italia 1976, drammatico). Il film fu nominato a quattro premi Oscar nel 1977: Migliore Regia, Miglior Film Straniero, Miglior Attore Protagonista e Migliore Sceneggiatura Originale. Il capolavoro della Wertmuller è stato scelto dallo stesso Bocci, molto legato a questa pellicola, in particolare all’interpretazione di Giannini. Venerdì in tavola menù toscano e omaggio all’Umbria di Bocci con una selezione di salumi e la tipica torta al testo. E sempre venerdì 13 luglio, in occasione della Sagra del Cinema, il Sistema museale castiglionese dell’area del Cassero rimarrà aperto dalle 19 a mezzanotte, con la possibilità di usufruire di visite guidate d’eccezione a cura dei 6 partecipanti del progetto V.I.V.A. (Vita Indipendente Valdichiana) della cooperativa sociale aretina Koinè, giovani con lievi disabilità cognitive che si sono formati nei mesi scorsi come guide turistiche.
Il fine settimana della Sagra del Cinema: D’Amore, Montanari, Sabella, Delogu e Colangeli
La Sagra del Cinema proseguirà poi fino a domenica 15 luglio con cinema ad ingresso gratuito, incontri con gli autori, cene a tema, aperitivi, degustazioni e uno speciale spazio “Cinebimbi”. Sabato 14 luglio, alle 19, Andrea Delogu, conduttrice televisiva e radiofonica, intervisterà Alfonso Sabella, ex Sostituto Procuratore del pool antimafia di Palermo guidato da Giancarlo Caselli, è stato anche Assessore alla Legalità del Comune di Roma. Nel 2008 Sabella pubblica il suo libro, Cacciatore di mafiosi, in cui descrive i retroscena delle indagini, dei pedinamenti e degli arresti di alcuni latitanti di peso che condusse in prima persona. Nel 2018 dal libro viene tratta la serie tv Il cacciatore trasmessa da Rai 2 e interpretata nel ruolo di protagonista da Francesco Montanari. Alle 21 sarà proiettato il film I cento passi, film del 2000, diretto da Marco Tullio Giordana, dedicato alla vita di Peppino Impastato, impegnato nella lotta alla mafia nella sua terra, la Sicilia. Il film vede nel ruolo di protagonista Luigi Lo Cascio. In tavola, “ospite” della serata saranno gli arancini di siciliani, accanto all’immancabile selezione toscana.
Infine domenica 15 luglio, gran finale con una coppia che mette a confronto due generazioni di attori del cinema italiano: Marco D’Amore e Giorgio Colangeli. Marco D’Amore, noto per il ruolo di Ciro Di Marzio nelle prime tre stagioni della serie televisiva Gomorra, di cui diviene poi regista a partire dalla quarta stagione, è tra gli interpreti più apprezzati del nuovo cinema italiano. Assieme a lui al Cassero di Castiglioni arriva un veterano come Giorgio Colangeli, fisico nucleare “prestato” al cinema, ha recitato in moltissimi film, sia per il cinema che per la tv. Ha lavorato con registi del calibro di Ettore Scola, Marco Tullio Giordana, Daniele Vicari, Paolo Sorrentino, Paolo Genovese. Alle 21 sarà proiettato Un posto sicuro di Francesco Ghiaccio con Marco D’Amore, Giorgio Colangeli e Matilde Gioli. In tavola, direttamente dalla Campania, lo scialatiello cozze e vongole ad impreziosire il già ricco menù toscano.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dallaltra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?. E invece, ne è venuta fuori unaltra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

🖋 di Luca Amodio

https://www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-agnrlli/

"SINDACO, GRAZIE È STATO IL REGALO PIÙ BELLO DI TUTTI!"

Così Roberto Benigni. Sì proprio lui. Dall'altra parte Mario Agnelli che quasi stava per non rispondere, "ero in bici in una bella domenica mattina e poi mi ha chiamato un numero sconosciuto: chi se lo aspettava?". E invece, ne è venuta fuori un'altra chiacchierata con il Premio Oscar che, con voce cordiale e affettuosa, ha ringraziato il primo cittadino per il regalo fatto. Ma quale? Ora ci arriviamo 👇

🖋 di Luca Amodio

www.sr71.it/2022/11/27/grazie-sindaco-mi-ha-fatto-il-regalo-piu-bello-benigni-chiama-il-sindaco-a...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mica pizza e fichi!!!!

Solo a te Mario riescono tutte.

chi viene viene e chi non viene non c'e ...

INIZIA IL NATALE A CORTONA

INIZIA IL NATALE A CORTONA

🎄🧑‍🎄Cortona, Babbo Natale sulla Zipline accende «Natale di Stelle». Oggi l’inaugurazione 👇

www.sr71.it/2022/11/27/inaugurato-natale-di-stelle-zipline-videomapping-e-spettacoli-accendono-le...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Che meraviglia!! Bella Cortona addobbata x le feste Natalizie!

Stupenda la mia cortona

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

SCONFIGGERE LA VIOLENZA DI GENERE DI CORSA

🏃🏻‍♀️🏃🏻‍♀️Seconda edizione della “City Trail”: oltre 200 atleti in gara nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 👇

www.sr71.it/2022/11/26/sconfiggere-la-violenza-di-genere-di-corsa/
... See MoreSee Less

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

IL FINE SETTIMANA DELL’OLIO

🫒 è cominciato il fine settimana dell'olio a Castiglion Fiorentino, l'iniziativa che coinvolge ristoranti ed aziende 👇
... See MoreSee Less

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo: 
 
​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/

“DEVO FARE QUELLO CHE MI CHIEDE IL MIO DIO”: PAKISTANO SI SCAGLIA CONTRO GLI AGENTI. FERMATO COL TASER

è successo ad Arezzo:

​https://www.sr71.it/2022/11/26/devo-fare-quello-che-mi-chiede-il-mio-dio-pakistano-si-scaglia-contro-gli-agenti-fermato-col-taser/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mi preoccupa la bolletta.... o vedrai che botta 😉 A parte gli scherzi....forse abbiamo trovato il vero compromesso tra un 'ingaggio" a mani nudo e/o con la pistola.

Se tutte le volte facevo quello che diceva il mio Dio, avevo riempito un cimitero.

Ci sono oltre 3000 divinità riconosciute sulla Terra ......e Pastafran è il più grande di tutti ! Buon Sugus

si va bene vai!!!!

Mo vo voglio vede che gli fanno

ora si vedi

Non voglio sbilanciare più di tanto. poi FB mi blocca il profilo quando dico o scrivo come la penso io, in maniera diversa andate a fa in culo a casa vostra stronzi. E non sono razzista

Quello che ti dice il tuo dio fallo a casa tua.... Coglioneeee

Ataccatelo al tiro

Fra Deglie Beefy

e quale sarebbe il suo dio??... che ritorni nel suo amato paese dove se dici questa falsità ti tagliano la testa..

Lo rimandassero a casa sua dal suo dio!

View more comments

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

https://www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/

24 PAIA DI CALZINI, TRE DI SCARPE POI MAGLIETTE E STIVALI: FURTO PER OLTRE MILLE EURO

www.sr71.it/2022/11/26/furto-alloutlet-per-oltre-mille-euro-beccata/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

" La donna, dopo le formalità di rito, è stata messa in libertà, non si è ritenuto di dover richiedere misure coercitive." Potevate lasciagli anche la refurtiva, tanto fra 1 giorno rifarà la stessa cosa.

Bene, allora oggi giratina all'outlet

Gli articoli sempre meno precisi nei riferimenti, per quanto ancora si usa chiamarlo Outlet Valdichiana Village, quella struttura anni fa ha mutato il nome in “Valdichiana Village”, la proprieta virrebbe darsi un tono piu elevato, ma sarà dura crollarsi quel marchio di dosso. A proposito del furto, ma quelke tenaglie non avranno suonato all’ ingresso e all’ uscita dai negozi ?

Praticamente ha "legalizzato" il furto.

Liberata. E stata riconsegnata la refurtiva????

Ma poi sarei curiosa di sapere come ha fatto a nascondere tre paia di scarpe e gli stivali... 🤦‍♀️

quindi è in libertà, ma senza il cambio di calzini.

3 o 4 mesi di galera ? A quando il prossimo furto ?

View more comments

Load more