fbpx

Una mostra per raccontare i 25 anni degli Amici di Vada

La Fortezza del Girifalco conferma la sua attenzione ai temi sociali e la volontà di collaborazione con le migliori realtà cortonesi e della Valdichiana ospitando una mostra molto speciale: si chiama “Affidarsi” e racconta in immagini l’esperienza ormai 25ennale dell’Associazione “Amici di Vada”.
L’emozionante viaggio fotografico alla scoperta delle attività, dei volti e del cuore dell’associazione è opera dei fotografi Mauro Agnosoni e Luciana Petti ed è il primo evento legato all’arte e al mondo sociale della nuova stagione 2018. Le foto saranno al Girifalco fino al prossimo 29 Aprile e la Fortezza sarà aperta tutti i giorni nell’orario 10-19.
Nata grazie all’impegno dell’indimenticato Don Antonio Mencarini “Amici di Vada” da oltre 25 anni opera in forma totalmente volontaria e senza fini di lucro nel nostro territorio.
I volontari assicurano assistenza a persone disabili, organizzano per loro attività ricreative e soggiorni al mare o in montagna e promuovono molte altre attività tese a favorirne l’inserimento sociale. L’impegno sociale si trasforma così in divertimento per tutti. Nel corso degli anni l’associazione, aprendosi anche alla collaborazione con molte altre realtà del territorio, si è impegnata con successo in numerosi progetti coinvolgendo la popolazione e gli enti locali.
La mostra ospitata al Girifalco è un nuovo passo per trasmettere attraverso l’arte fotografica la magia e le emozioni di una scelta unica: trovare senso alle proprie vite nel mettersi a disposizione degli altri per fare del bene.

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

“È STATO UN INCIDENTE”

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto

Sul sito la notizia completa 👇

“E’ stato un incidente”, parla la difesa dalla guardia giurata che ha sparato al cognato. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto
... See MoreSee Less

UNA LETTURA PER RICORDARE

UNA LETTURA PER RICORDARE

Cortona celebra il Giorno della Memoria con le letture di Gianluca Brundo e il ricordo di Alice Ricciardi von Platen

www.sr71.it/2023/01/22/cortona-celebra-il-giorno-della-memoria-con-le-letture-di-gianluca-brundo-...
... See MoreSee Less

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇
 
Il giorno della memoria ci ricorda limportanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale. 

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano Il Nido del Tempo di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.

UN LIBRO PER NON DIMENTICARE

L’iniziativa del comune di @marcianodellachiana_official per la #GiornatadellaMemoria 👇

Il giorno della memoria ci ricorda l'importanza di combattere ogni forma di discriminazione e tramandare queste lezioni alle future generazioni è fondamentale.

Per questo proprio in questo giorno così ricco di significato, il Sindaco e il Vice a nome delll’Amministrazione, hanno donato agli alunni delle terze medie del Comune di Marciano "Il Nido del Tempo" di Anna Sarfatti, ex insegnante e una delle voci più importanti della narrativa contemporanea per ragazzi per temi quali costituzione, diritti e shoah.

Insegnare ai giovani la storia e i valori di tolleranza, rispetto e uguaglianza è essenziale per non limitarsi a commemorare ma per costruire ogni giorno un futuro in cui simili atrocità non si ripetano, incoraggiando le future generazioni a lavorare per la costruzione di una società inclusiva e pacifica.
... See MoreSee Less

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

https://www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-giovani-generazioni/

UNO SPETTACOLO PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Giornata della Memoria, uno spettacolo teatrale per le riflettere con le giovani generazioni a Castiglion Fiorentino 👇

www.sr71.it/2023/01/26/giornata-della-memoria-uno-spettacolo-teatrale-per-le-riflettere-con-le-gi...
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ora si!!! 👍🏻

Magari mettete il teatro di Castiglion Fiorentino, questo è il Signorelli di Cortona 😜

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

I CONSIGLI PER ACQUISTARE UNA PRIMA CASA

🏠 Vuoi acquistare una prima casa? Carlo Barbagli agente immobiliare, fondatore @barbaglimmobiliare e presidente FIMAA Confoccomercio Toscana e Arezzo Firenze, ci da alcuni consigli sull’acquisto della prima casa.

Altre curiosità? Gurdaa l’intervista completa di Luca Amodio sul nostro canale Facebook

Confcommercio Valdichiana
Confcommercio
... See MoreSee Less

SPARA AL COGNATO, ARRESTATO 🚓

Un colpo di pistola alladdome del cognato, è successo stasera ad Arezzo, in zona San Clemente. Un uomo italiano di 44 ha sparato al cognato, i due si trovavano in un appartamento di un condominio di via Benvenuti.

in aggiornamento 👇🏻

https://www.sr71.it/2023/01/25/arezzo-spara-cognato-litigio-sanclemente/

SPARA AL COGNATO, ARRESTATO 🚓

Un colpo di pistola all'addome del cognato, è successo stasera ad Arezzo, in zona San Clemente. Un uomo italiano di 44 ha sparato al cognato, i due si trovavano in un appartamento di un condominio di via Benvenuti.

in aggiornamento 👇🏻

www.sr71.it/2023/01/25/arezzo-spara-cognato-litigio-sanclemente/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Benvenuti mica tanto...

Load more