fbpx

Nuove misure per decoro e raccolta differenziata: ecco ispettori e fototrappole

Fototrappole, come quelle che si usano per “catturare” le immagini degli animali selvatici nei boschi, e monitoraggio costante contro i furbetti della raccolta differenziata: è l’iniziativa lanciata dal Comune di Foiano della Chiana, socio di Aisa Impianti Spa, che a partire da marzo 2018, ha incaricato Gestione Ambientale srl, società dell’Impianto di San Zeno, di svolgere l’attività di ispezione ambientale sul territorio. Lo scopo è quello di ottimizzare il servizio e sensibilizzare la popolazione verso un corretto smaltimento dei rifiuti.
Gli Ispettori saranno a disposizione dei cittadini per fornire assistenza e facilitare così il corretto funzionamento del servizio, inoltre avranno il compito di verificare e monitorare tutte le fasi della raccolta, fornendo all’amministrazione informazioni utili per intervenire laddove si manifesti uno specifico bisogno.
Per la prima volta in questo campo, il monitoraggio si avvarrà anche dell’utilizzo di strumentazioni di videocontrollo, le cosiddette fototrappole, collocate nei luoghi di maggior criticità sul territorio comunale. Questi dispositivi, già installati e gestiti da Gestione Ambientale s.r.l. per il Comune di Arezzo, permettono di disporre di immagini e video utili alla verifica del corretto smaltimento dei rifiuti, a fronte anche del fenomeno dell’abbandono abusivo.
L’attività degli ispettori ambientali di Gestione Ambientale s.r.l. permetterà all’Amministrazione Comunale di avere a disposizione operatori specializzati sul territorio, in grado di fornire elementi utili sull’andamento dell’attuazione del Piano Esecutivo dei Servizi. Saranno preziosi sorveglianti anche per le attività di indirizzo e controllo degli uffici Comunali, e più in generale dell’Autorità per il Servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani ATO Toscana Sud.
Soddisfatto il Sindaco Francesco Sonnati – Gli ispettori ambientali assieme a strumenti tecnologici innovativi di supporto saranno importanti per il decoro del nostro paese. Foiano ha un servizio di raccolta rifiuti e spazzamento di tutto rispetto ma se in alcune situazioni siamo carenti o per errori della società dei rifiuti o per comportamenti errati di cittadini allora dobbiamo intervenire per migliorare ancora, e con questo progetto sarà più facile agire. –

Sonnati su rifiuti Foiano

l'intervista al sindaco di Foiano della Chiana Francesco Sonnati sui nuovi controlli per la gestione dei rifiuti, leggi l’articolo 👉 https://www.sr71.it/2018/03/09/nuove-misure-per-decoro-e-raccolta-differenziata-ecco-ispettori-e-fototrappole/

Pubblicato da SR 71 su Venerdì 9 marzo 2018

Gli fa eco Jacopo Franci Vice-sindaco e assessore all’ambiente, ideatore del progetto – Continua la nostra battaglia per un corretto smaltimento dei rifiuti. La lotta agli abbandoni è una nostra priorità, sia perché deturpano il nostro bel paese sia perché ogni abbandono e conseguenzialmente ritiro di abbandono da parte della società dei rifiuti costa caro e finisce in tariffa. Negli ultimi anni siamo riusciti ad abbattere il numero di abbandoni sul nostro territorio di oltre il 30% con campagne di sensibilizzazione e informazione capillare, continueremo con questo progetto di Gestione Ambientale s.r.l e dando un’altra importante risposta ai nostri cittadini con l’apertura del centro di raccolta dopo l’estate.

Il Presidente di Aisa Impianti, Giacomo Cherici afferma “Per un’industria in R1 come il nostro impianto, la riduzione dei rifiuti e la raccolta differenziata sono positive perché consentono di avere spazi impiantistici in più da poter mettere a disposizione dei cittadini che non hanno impianti sul proprio territorio. Questo vuol dire abbattere il costo industriale del prodotto. E’ come il noleggio di un autobus, il costo del noleggio è fisso ma più passeggeri partecipano e minore sarà il costo da sostenere per ciascun passeggero.”

Franci e Cherici su rifiuti Foiano

l'intervista al vice sindaco di Foiano della Chiana Jacopo Franci e al presidente di Aisa Impianti spa Giacomo Cherici sulle novità nella gestione dei rifiuti, leggi l’articolo 👉 https://www.sr71.it/2018/03/09/nuove-misure-per-decoro-e-raccolta-differenziata-ecco-ispettori-e-fototrappole/

Pubblicato da SR 71 su Venerdì 9 marzo 2018

Infine conclude l’Amministratore unico di Gestione Ambientale, Teodoro Manfreda: Ringrazio il comune di Foiano della Chiana, per la fiducia accordataci nella gestione dei controlli. Ci terrei a chiarire ai cittadini di Foiano che i controlli sull’abbandono dei rifiuti non sono una forma di coercizione ma qualcosa che va a loro favore. Infatti l’abbandono dei rifiuti comporta l’aumento della tariffa a loro carico dato che genera un costo in più per il gestore che se ne deve occupare. Ad esempio il costo per il ritiro di uno stendino abbandonato è di 12 euro e il gestore lo mette in conto ai cittadini. L’abbandono dell’eternit, oltre a costituire reato, genera un costo tra i 600,00 e gli 800,00. Comuni come Arezzo possono arrivare a spendere anche 180.000/200.000 € annui per questi servizi aggiuntivi. Alla luce di quanto detto, i cittadini dovrebbero vedere l’ispettore ambientale e le fototrappole come servizi a loro disposizione. Mi auguro che anche gli altri comuni della Val di Chiana, e non solo, prendano esempio dal Comune di Foiano della Chiana per una migliore gestione.

Manfreda rifiuti Foiano

Teodoro Manfreda presidente di Gestione Servizi Ambientali spiega le modalità dei controlli eseguiti dagli ispettori leggi l’articolo 👉 https://www.sr71.it/2018/03/09/nuove-misure-per-decoro-e-raccolta-differenziata-ecco-ispettori-e-fototrappole/

Pubblicato da SR 71 su Venerdì 9 marzo 2018

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
IL FINALISTA PREMIO STREGA AL SANTUCCE FESTIVAL

IL PREMIO STREGA AL SANTUCCE STORM FESTIVAL

📚Si è conclusa, ieri, 8 dicembre, l’ottava edizione del Santucce Storm Festival, che ha visto trionfare nella categoria racconti brevi Luca Trippi con il racconto “Era veramente delizioso l’amaro della Valnerina” mentre per la sezione narrativa Maria Letizia Grossi con il romanzo “Le streghe bruciano al rogo”.

🏆Ospite della serata Fabio Bacà, finalista “Premio Strega” 2022

www.sr71.it/2022/12/09/castiglion-fiorentino-conclusa-lottava-edizione-del-santucce-storm-festiva...

Comune di Castiglion Fiorentino
... See MoreSee Less

🟠ALLARME MALTEMPO: CODICE ARANCIONE

L’intensa perturbazione delle ultime ore interesserà ancora la Toscana nelle giornate di oggi, venerdì, e domani, sabato, portando forti rovesci o locali temporali anche forti. La Sala operativa unificata permanente della protezione civile ha emesso un codice arancione per rischio idrogeologico del reticolo minore che interesserà tutta la Toscana meridionale e parte di quella centrale con validità dalla mezzanotte fino alle ore 15 di domani, sabato. Inoltre sono stati emessi un codice giallo per rischio idraulico del reticolo principale, uno per rischio idraulico del reticolo minore e uno per temporali forti. Di seguito il dettaglio.

Rischio idraulico del reticolo principale. Quello in corso per Lunigiana e bacino del Serchio è stato esteso fino alle 14 di domani, sabato. Per le zone del Bisenzio e Ombrone pistoiese la validità è dalle 18 di oggi, venerdì, fino alla mezzanotte di domani, sabato. Per il bacino dell’Arno (dal Valdarno superiore fino alla foce), dalle 9 fino alla mezzanotte di domani, sabato. 

Rischio idraulico del reticolo minore. Quello in corso e riguardante tutta la regione, è stato esteso fino alla mezzanotte di oggi, venerdì. Per le zone centro-settentrionali (isole comprese), la validità è per tutta la giornata di domani, sabato, mentre per quelle centro-meridionali, dalle 15 fino alla mezzanotte di domani, sabato. 

Temporali forti. Dalle 13.15 di oggi fino alla mezzanotte di domani riguarda tutta la Toscana.

Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio, si trovano all’interno della sezione Allerta meteo del sito della Regione Toscana, accessibile dall’indirizzo www.regione.toscana.it/allertameteo

🟠ALLARME MALTEMPO: CODICE ARANCIONE

L’intensa perturbazione delle ultime ore interesserà ancora la Toscana nelle giornate di oggi, venerdì, e domani, sabato, portando forti rovesci o locali temporali anche forti. La Sala operativa unificata permanente della protezione civile ha emesso un codice arancione per rischio idrogeologico del reticolo minore che interesserà tutta la Toscana meridionale e parte di quella centrale con validità dalla mezzanotte fino alle ore 15 di domani, sabato. Inoltre sono stati emessi un codice giallo per rischio idraulico del reticolo principale, uno per rischio idraulico del reticolo minore e uno per temporali forti. Di seguito il dettaglio.

Rischio idraulico del reticolo principale. Quello in corso per Lunigiana e bacino del Serchio è stato esteso fino alle 14 di domani, sabato. Per le zone del Bisenzio e Ombrone pistoiese la validità è dalle 18 di oggi, venerdì, fino alla mezzanotte di domani, sabato. Per il bacino dell’Arno (dal Valdarno superiore fino alla foce), dalle 9 fino alla mezzanotte di domani, sabato.

Rischio idraulico del reticolo minore. Quello in corso e riguardante tutta la regione, è stato esteso fino alla mezzanotte di oggi, venerdì. Per le zone centro-settentrionali (isole comprese), la validità è per tutta la giornata di domani, sabato, mentre per quelle centro-meridionali, dalle 15 fino alla mezzanotte di domani, sabato.

Temporali forti. Dalle 13.15 di oggi fino alla mezzanotte di domani riguarda tutta la Toscana.

Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio, si trovano all’interno della sezione Allerta meteo del sito della Regione Toscana, accessibile dall’indirizzo www.regione.toscana.it/allertameteo
... See MoreSee Less

🔴 57ENNE IN CODICE ROSSO

Alle ore 11:07 i mezzi dellemergenza urgenza della Asl Tse sono stati attivati per scontro tra due auto a Ponticino in via Nazionale. Un uomo di 57 anni è stato trasportato a Siena presso le Scotte in Codice rosso dalla Misericordia  della Valdambra. Intervenuti sul posto Carabinieri di Arezzo e Vigili del Fuoco

🔴 57ENNE IN CODICE ROSSO

Alle ore 11:07 i mezzi dell'emergenza urgenza della Asl Tse sono stati attivati per scontro tra due auto a Ponticino in via Nazionale. Un uomo di 57 anni è stato trasportato a Siena presso le Scotte in Codice rosso dalla Misericordia della Valdambra. Intervenuti sul posto Carabinieri di Arezzo e Vigili del Fuoco
... See MoreSee Less

CAOS SUI BINARI: RITARDI E TRENI SOPPRESSI 

🚄Trasporto Ferroviario, mattinata d’inferno per i pendolari: caos sulla linea Arezzo Firenze dopo un guasto agli impianti. Questa mattina il treno delle 6:00 da Arezzo a Firenze è partito con un ritardo di un’ora dalla stazione di Sieci, accumulando un ritardo complessivo di oltre 100 minuti. 

Quello delle 7:17 da Arezzo a Firenze è stato invece soppresso alla fermata di Sieci. 

In aggiornamento

CAOS SUI BINARI: RITARDI E TRENI SOPPRESSI

🚄Trasporto Ferroviario, mattinata d’inferno per i pendolari: caos sulla linea Arezzo Firenze dopo un guasto agli impianti. Questa mattina il treno delle 6:00 da Arezzo a Firenze è partito con un ritardo di un’ora dalla stazione di Sieci, accumulando un ritardo complessivo di oltre 100 minuti.

Quello delle 7:17 da Arezzo a Firenze è stato invece soppresso alla fermata di Sieci.

In aggiornamento
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

🤣🤣🤣 w vogliono fare la stazione alta velocita in valdichiana, quando i treni non sono mai in orario !!! Ps . Almeno mettere le foto della.piazza della.stazuone aggiornata!

Solo questa mattina si😂

avanti così

2KG DI HASCISC PER 50MILA EURO

Fermati lungo la A, la sostanza si trovava in un sottofondo sotto al tappetino 👇

https://www.sr71.it/2022/12/09/arezzo-fermati-lungo-la-a1-con-2kg-di-hascisc-per-50mila-euro/

2KG DI HASCISC PER 50MILA EURO

Fermati lungo la A, la sostanza si trovava in un sottofondo sotto al tappetino 👇

www.sr71.it/2022/12/09/arezzo-fermati-lungo-la-a1-con-2kg-di-hascisc-per-50mila-euro/
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ma 25 euro al grammo???? Ma siete matti? Non c'è più religione. 🤣🤣🤣

Ma a 25 chi gliene compra?? Parini 🤣🤣🤣

Bene benissimo.

Complimenti bravi👍

Complimenti, braissimi e grazie per quello che fate

Se la legalizzate li mette in cassa lo stato 50000€…. Ma è meglio aumentare le tasse di 300€ al mese e dare dei bonus di 30€…. Pora ITALIAAAAAAA

View more comments

SICUREZZA STRADALE COMPLETATI I LAVORI

🛣️🅿️ Completati i lavori in via Resistenza a Foiano: nuovo asfalto, nuova segnaletica, marciapiedi e parcheggi 👇

https://www.sr71.it/2022/12/09/completati-i-lavori-in-via-resistenza-a-foiano-nuovo-asfalto-nuova-segnaletica-marciapiedi-e-parcheggi/

Comune di Foiano della Chiana

SICUREZZA STRADALE COMPLETATI I LAVORI

🛣️🅿️ Completati i lavori in via Resistenza a Foiano: nuovo asfalto, nuova segnaletica, marciapiedi e parcheggi 👇

www.sr71.it/2022/12/09/completati-i-lavori-in-via-resistenza-a-foiano-nuovo-asfalto-nuova-segnale...

Comune di Foiano della Chiana
... See MoreSee Less

Load more