L’Ente Palio dei Rioni ha ottenuto il riconoscimento dalla Regione Toscana, un’opportunità di crescita

L’Ente Palio Città di Castiglion Fiorentino ha ottenuto il riconoscimento giuridico. Dallo scorso 6 maggio è iscritto “nel registro regionale delle persone giuridiche private, ai fini del suo riconoscimento, l’Associazione “Ente Palio Città di Castiglion Fiorentino” con sede in Castiglion Fiorentino (AR) piazza San Francesco n. 6”.

Poche parole che sanciscono un importante e notevole passo in avanti per la manifestazione storica che da oggi può vantare anche quest’ulteriore tassello.
La diretta della conferenza stampa

“Il traguardo raggiunto è frutto di un laborioso lavoro che riguarda sia l’iter burocratico che la capacità dell’Ente per l’accantonamento economico propedeutico, appunto, al riconoscimento giuridico. Da oggi e per sempre sarà possibile lavorare con maggiore serenità. Non abbiamo pensato solo al Palio ma questo strumento può dare sostegno e facilitare lo sviluppo ad altre attività” dichiara il notaio De Stefano.

Nel 2015 la creazione dell’organismo Ente Palio Città di Castiglion Fiorentino e oggi a soli 4 anni di distanza il riconoscimento giuridico ad una associazione che organizza uno degli eventi più importanti per la città di Castiglion Fiorentino. “Un ringraziamento particolare a chi a vario titolo ha contributo al raggiungimento di questo traguardo che da sollievo anche a noi presidenti per le tante responsabilità che ci prendiamo durante la manifestazione. Orgogliosi quello che abbiamo fatto per il nostro amato Palio che va valorizzato e tutelato. Il Palio è di Castiglion Fiorentino, del suo popolo e della sua gente. Oggi si è fatto un passo importante, ora andiamo avanti” affermano all’unisono i presidenti dei tre Rioni, Porta Romana, Porta Fiorentina e rione Cassero.
Le interviste a Federico Golini, priore Porta Fiorentina, Francesco Buccelletti presidente Porta Romana e Michele Falomi presidente Rione Cassero

Il Palio dei Rioni racconta la storia della città e lo fa attraverso la divisione in 3 rioni del territorio, le iniziative folkloristiche-storiche che si tengono durante tutto l’anno e la corsa di cavalli che rappresenta il clou degli eventi castiglionesi. In un crescendo di colori ed emozioni Castiglion Fiorentino e i suoi abitanti la terza domenica di giugno vive uno dei momenti più emozionanti dell’anno. E da quest’anno si può “fregiare anche di questo riconoscimento che è frutto di mesi di lavoro e d’impegno di chi a vario titolo ha partecipato alle riunioni ed incontri di lavoro. Un lavoro collegiale come collegiale è la manifestazione di cui tutti noi siamo orgogliosi di avere. Il riconoscimento giuridico darà sostegno e sviluppo sia al Palio che a tutte quelle iniziative che si poitranno sviluppare intorno ad esso. Dopo oggi il passo successivo sarà quello di dialogare con le città dei palii per individuare il percorso per sostenere e tutelare le manifestazioni di questo genere” conclude il sindaco Mario Agnelli.

3 allegati

Leggi il Mensile della Valdichiana

Informazioni sulla propaganda elettorale

Sr71 su Facebook

17 minutes ago

SR 71

#comunemarciano #marciano #scuole #lavori #sicurezza #antisismica ... See MoreSee Less

View on Facebook

11 hours ago

SR 71

#Insieme #Foiano elezioni @comunedifoiano #francescosonnati #sindaco ... See MoreSee Less

View on Facebook

15 hours ago

SR 71

Francesco Sonnati Sindaco, Foiano Talk, presentazione lista Foiano Insieme ... See MoreSee Less

View on Facebook
/* ]]> */