Con La giara di Pirandello gli alunni protagonisti di un film

Domenica alle 18, nell’ambito della Festa delle scuole che si tiene alla Torre di Marciano verrà proiettato il film con protagonisti gli alunni marcianesindella scuola media. I classici della letteratura diventano, il progetto va avanti da dieci anni, grazie al finanziamento PEZ (Progetti Educativi Zonali) della Regione Toscana.
Prima a Lucignano e poi a Marciano, che si è mostrata una comunità molto ricettiva all’attività del cinema.
Abbiamo trasposto diverse opere letterarie per il ‘grande schermo’ – grande nei limiti dell’età di questi alunni/attori che hanno in media dai 12 ai 14 anni – partendo da Charles Dickens e giungendo a Luigi Pirandello passando per Federigo Tozzi.
Di Pirandello come per gli altri autori abbiamo lavorato in particolare sulle novelle e i racconti.
“La Giara”, l’ultima opera su cui abbiamo lavorato, era stata rappresentata a teatro a Marciano un paio d’anni prima sotto la direzione di Giancarlo Statuti, che aveva fabbricato appositamente una grossa una giara in cartone, un piccolo capolavoro; il passo successivo, incoraggiato anche dall’Amministrazione di Marciano che l’aveva apprezzata molto (e anche chiesto di replicarla a Statuti e al suo gruppo teatrale) è stato riprendere quel lavoro e svilupparlo in chiave filmica all’interno di questo progetto di Didattica Cinematografica.
Sono stati coinvolti in tutto una ventina di alunni delle classi II C e II D della Scuola Secondaria di I grado dell’I.C. Rita Levi Montalcini; l’attività è stata supportata nelle sue fasi dalla docente di Lettere Teresa Carè.
Cinque mesi di riprese e almeno tre di attività preparatorie, a partire da ottobre 2017 per terminare a giugno 2018 a scuola finita. Location sono state Cesa, Montagnano e Pozzo della Chiana, all’interno di proprietà gentilmente messe a disposizione dalle famiglie degli alunni e anche da privati.
La sceneggiatura del film cerca in modo particolare di mettere a fuoco la figura di Zì Dima, il conciabrocche incaricato della delicatissima operazione di restauro della nuova giara, la cui rottura repentina ha messo in subbuglio la piccola comunità contadina e scatenati gli strali del feroce proprietario terriero Don Lolò.
Per quanto riguarda le performances attoriali, bisogna dire che questo è stato il gruppo di alunni, tra tutti quelli avuti sino ad oggi, più vivace e bizzarro : pur lavorando sodo, non sono mai mancate risate in abbondanza che hanno alleggerito la stanchezza e ci hanno fatto ogni volta desiderare di tornare a girare.
Dal punto di vista delle riprese si tratta di un film in bianco nero, una scelta che già a Lucignano lo scorso anno, con il Quartiere di Vasco Pratolini, ha dato dei buoni risultati e che si è rivelato superiore al colore nella resa di questi ‘classici’.
La proiezione è prevista per domenica 9 dicembre a Marciano, durante la festa di Natale dell’I.C. Rita Levi Montalcini, alle ore 18:00 all’interno della sala nella Torre Medicea

Leggi il Mensile della Valdichiana

Sr71 su Facebook

20 hours ago

SR 71

@comunedifoiano #villaggio #chianina #natale #streetfood ... See MoreSee Less

View on Facebook

20 hours ago

SR 71

#antica #fiera #ceppo #natale #lucignano Terretrusche Events ... See MoreSee Less

View on Facebook

22 hours ago

SR 71

#eco #compattatori #Camucia #Terontola @comunedicortona ... See MoreSee Less

View on Facebook